A- A+
Roma
Business case popolari Ater, 6 arresti. L'M5S Lombardi: “Subito chiarezza”

Sgominato il business delle case popolari, 52 persone indagate per corruzione tra Comune ed Ater e 6 arrestate. Le intercettazioni: “C'avemo in mano 'a graduatoria”. La consigliera regionale M5S Lombardi chiede al commissario Ater votato dal Pd di fare chiarezza.

 

Sono 52 le persone che hanno messo in piedi un sistema corruttivo sull’assegnazione delle case dell'Ater. È quanto emerge dall’inchiesta della procura di Roma che ha condotto a sei arresti, qualche giorno fa: gli indagati avrebbero allestito un tariffario per ogni commissione, da 1500 a 17000 euro per dare informazioni riservate sulle case da occupare, nulla osta e autorizzazioni per regolarizzare la presenza negli immobili e scalare illecitamente la graduatoria. 50 gli immobili coinvolti, su tutta Roma.

“Su Ater – spiega Roberta Lombardi – serve fare chiarezza, coinvolgendo il neo commissario e designato presidente Ater Roma, nominato dalla giunta e votato in commissione dai membri della maggioranza. L'inchiesta dimostra che il commissariamento non significa maggior controllo, anzi spesso dalla cronaca di apprende il contrario. Aspettiamo di uscire da questo commissariamento, che non ha risanato le casse di Ater mentre le manutenzioni ordinarie procedono ancora a singhiozzo, quelle straordinarie sono miracoli sporadici e per casi disperati ed ora, in questo scenario già disperante, arriva l’inchiesta della procura”.

“Ci sono una Regione e una comunità ferite – continua la Lombardi – che meritano verità e dignità: dobbiamo garantire azioni e misure risolutive, partendo da quel che le renda credibili. Altrimenti si ricade nella solita logica, ben nota alle politiche abitative, della speculazione politica: sempre grave e a danno delle Comunità, imperdonabile se riferita agli spaccati sociali più in difficoltà”.

Commenti
    Tags:
    businesscase popolariaterater romaromaarrestiindagatiindaginicomunelombardim5sroberta lombardicommissariamentoregione laziocorruzione
    Loading...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Spotted scandalo: la mappa delle belle universitarie scatena i molestatori

    Spotted scandalo: la mappa delle belle universitarie scatena i molestatori

    i blog di affari
    Fran Bull pubblica un nuovo libro d'arte e rinnova l'archivio
    di Milo Goj
    M5S, se si associa ai fucsia maggiordomi del padronato sarà suicidio
    di Diego Fusaro
    Berlusconi, sessismo da bordello. E la Santelli umilia tutte le donne
    di Maurizio de Caro

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.