A- A+
Roma
Cani e gatti abbandonati, “la legge di tutela è fallita”. Denuncia di Arrighi

Cani e gatti abbandonati, il re del thriller Gianluca Arrighi denuncia il fallimento della nuova legge sul maltrattamento degli animali.

 

Lo scrittore romano si schiera in prima fila contro il fenomeno degli abbandoni estivi, puntando il dito contro le modifiche al codice penale del 2004 e del 2010 , colpevoli di non aver assolutamente raggiunto gli obiettivi prefissati. E il bollettino degli animali abbandonati, conferma la triste realtà di un fenomeno che tende a non diminuire: "A nulla è valso il tentativo del legislatore di introdurre fattispecie di reato più gravi e inasprire le pene", spiega il noto scrittore e giurista romano. "Lo scopo principale della nuova legge era combattere la crudeltà e l'insensibilità verso i nostri amici a quattro zampe. I dati, invece, continuano a essere allarmanti e confermano come moltissimi italiani rimangano persone incivili e senza cuore. Sono più di 130.000 i cani e i gatti che ogni anno vengono abbandonati sulle strade. Si tratta di numeri impressionanti, inaccettabili. Bisognerebbe far capire a tutti che gli animali sono esseri senzienti, che provano emozioni e sentimenti. Da millenni sono i nostri compagni di vita e percepiscono, esattamente come noi, sia il dolore fisico che quello che deriva dall'abbandono e dalla mancanza di adeguate attenzioni. E ricordiamoci, come scriveva il premio nobel per la letteratura Anatole France, che fino a quando non abbiamo amato un animale, una parte della nostra anima sarà sempre senza luce."
 

Tags:
canigattiabbandonotutelaarrighiscrittoreroma





Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Atac: troppi dipendenti, super pagati e assenteisti L'analisi choc di Wired

Atac: troppi dipendenti, super pagati e assenteisti L'analisi choc di Wired

i più visti
i blog di affari
Hillary Clinton si ricandida alla Casa Bianca: l'ambizione smodata crea mostri
di Marco Zonetti
A Milano rinasce Trattoria Toscana-Elite, multiforme salotto dell'arte
di Paolo Brambilla - Trendiest
La sostenibilità condizione per accesso al cibo nei Paesi poveri

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.