A- A+
Roma
Capannelle, operai in protesta sopra un palo: "No ai licenziamenti"

Capannelle chiude i battenti, Hippogroup annuncia l'addio e annuncia la "morte" dell'ippica di Roma. Dipendenti in protesta scalano un palo: "Non possiamo morire così".

 

Sono saliti sulle torri dell'ippodromo, "armati" di megafono per difendere il proprio lavoro. Ad urlare tutta la loro rabbia due operai e un fantino, prime vittime dei licenziamenti di Hippogroup al via proprio da lunedì. "Vogliamo lavorare" e "non si può morire così" le parole strillate nel megafono, con vigili del fuoco sul posto per impedire che la protesta diventi tragedia. Atteso, probabilmente già dal pomeriggio di lunedì, un incontro con esponenti del Campidoglio per trovare un accordo con lo storico concessionario, nel tentativo di salvare centiana di dipendenti.

Commenti
    Tags:
    capennelleoperailavoratoriprotestalicenziamentihippogroupcomunecampidogliofrongiaroma




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Estate 2019, addio depilazione totale. Monte di Venere: tornano i peli. Pochi

    Estate 2019, addio depilazione totale. Monte di Venere: tornano i peli. Pochi

    i più visti
    i blog di affari
    Contaminafro. Anna Scavuzzo alla kermesse multietnica di Fabbrica del Vapore
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    Nuovi parametri per la nomina dell'organo di controllo e revisore nelle Srl
    di Angelo Andriulo
    A Milano nasce Codice Verde. Niente più code al Pronto Soccorso
    di Paolo Brambilla - Trendiest

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.