A- A+
Roma
Carnevale, follia Codacons: vietare coriandoli e stelle filanti

Carnevale senza coriandoli e stelle filanti: Codacons lancia la proposta-follia alla giunta 5 Stelle. “Se il Comune non è in grado di garantire la pulizia, vieti l’uso dei coriandoli”.

 

Tra cassonetti strabordanti e rifiuti che arrivano a occupare i marciapiedi di diversi quartieri romani, l'associazione di difesa dei consumatori mette le mani avanti e chiede al Campidoglio di ragionare per tempo sulla questione.

Le vacanze di Natale, tra l'aumento dei consumi e la presenza abbondante di turisti, hanno mandato in paralisi il servizio di Ama, che ha arrancato per giorni prima di riuscire a ritirare i rifiuti delle feste.

Ora Roma si trova a fare i conti con un'altra festività e la “terapia” di Codacons è quella del divieto assoluto di coriandoli: “Nel periodo di Carnevale migliaia di bambini lanciano stelle filanti e coriandoli nei parchi, lungo le strade e sui marciapiedi, e la loro mancata raccolta da parte dell’Ama non solo incrementa la sporcizia imperante in città, ma mette anche a repentaglio l’incolumità dei pedoni, che possono scivolare e procurarsi lesioni fisiche. Per tale motivo l’amministrazione deve provvedere a risolvere il problema e, se non può garantire la raccolta immediata del materiale cartaceo legato al Carnevale, deve varare una ordinanza che vieti il lancio di coriandoli e stelle filanti in città. Una misura estrema che si rende indispensabile di fronte alle incapacità del Comune e di Ama sulla raccolta rifiuti”.

 

Tags:
carnevalecodaconscoriandolistelle filantiamarifiuticampidoglio




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Roma: dopo due anni e mezzo M5S si ricomincia a tagliare l'erba e le siepi

Roma: dopo due anni e mezzo M5S si ricomincia a tagliare l'erba e le siepi

i più visti
i blog di affari
La "cosa nera"? L'odio della classe oligarchicofinanziaria no border
di Di Diego Fusaro
AVIS. “Buon sangue non mente”: parte da Milano un originale contest
di Paolo Brambilla - Trendiest
Toninelli, pugno alzato in Aula? L'educazione è data anche dalla laurea
di Ernesto Vergani

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.