A- A+
Roma
Caso Marra, l'ex braccio destro spaventa la Raggi: “Ora venga a testimoniare”

Caso Marra, l'ex capo di gabinetto chiama a testimoniare la Raggi. La difesa spaventa il sindaco, il 25 maggio il possibile ok dei giudici.

 

Marra chiama e la Raggi trema, mossa a sorpresa dell'ex capo del personale. La difesa chiama infatti a testimoniare il sindaco nel processo per corruzione, in concorso con l'imprenditore Sergio Scarpellini. Il nome della Raggi compare infatti nella lista dei testi che gli avvocati Francesco Scacchi e Fabrizio Merluxxi hanno presentato in cancelleria nei giorni scorsi: "Il nostro obiettivo è duplice - ha spiegato Scacchi - vogliamo che la Raggi venga in aula a confermare che mai Marra si è interessato a pratiche che riguardavano Scarpellini e i suoi affari immobiliari e che dica che proprio lei lo abbia voluto fortemente al suo fianco come esperto conoscitore della macchina amministrativa". Eppure la sindaca, quando Marra finì in manette il 16 dicembre scorso, lo liquidò definendolo "uno dei 23mila dipendenti del Comune". Marra e Scarpellini, attualmente entrambi ai domiciliari, saranno presenti alla prima udienza del processo, che però cadrà nella settimana di astensione dei penalisti italiani hanno.

"Il processo comincerà regolarmente e non sarà rinviato - ha assicurato Scacchi -, proprio perché gli imputati sono in stato di detenzione". Marra è accusato dalla Procura di aver acquistato nel 2013 un appartamento in via dei Prati Fiscali, poi intestato alla moglie, contando sul contributo diretto (pari a 367mila euro) dello stesso Scarpellini: una somma di denaro - secondo gli inquirenti - finalizzata ad ottenere una serie di favori a beneficio dell'immobiliarista, che puntava a sfruttare la posizione di 'potere' occupata in Campidoglio da Marra.

 

Tags:
casomarraprocessocorruzioneraggiaulatestimonedifesa

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Basta nudo di donna, l'arte delle fotografia va oltre il Frutto Proibito

Basta nudo di donna, l'arte delle fotografia va oltre il Frutto Proibito

i più visti
i blog di affari
Il populismo e i partiti di opposizione al Governo giallo-verde.
di Paolo Brambilla - Trendiest
Decreto sicurezza, il governo del Cambiamento c’è
di Angelo Maria Perrino
Il governo decide, i tecnici eseguono. E' la politica, bellezza...
di Maurizio de Caro

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.