A- A+
Roma
Coccia di Morto diventa la spiaggia più famosa d’Italia

“Come un gatto in tangenziale” arriva al cinema e sbanca il botteghino: con 3 milioni di euro si conferma il primo film italiano del weekend di Capodanno.

 

Il film, uscito il 28 dicembre, racconta la storia di due famiglie italiana agli antipodi: quella di Giovanni (Antonio Albanese) che lavora per una think tank che si propone di riqualificare le periferie, e quella di Monica (Paola Cortellesi), madre single che vive nelle case popolari di Roma mantenendo due zie pregiudicate.
I due si incontrano quando i rispettivi figli adolescenti iniziano a frequentarsi per un amore acerbo che secondo Monica durerà “come un gatto in tangenziale”, appunto.
Grande protagonista indiretta è la spiaggia di Coccia di Morto, definita dalla stampa la peggior spiaggia d'Italia. Monica e Alessio, suo figlio, invitano Giovanni e la piccola Agnese a trascorrere una giornata al mare nella spiaggia che frequentano da anni. I fraintendimenti però iniziano già dal nome: “Coccia di Morto, vicino a Passoscuro. Passiamo da Ponte Galeria”, spiega Alessio, ma il nordico Giovanni vede solo le connotazioni negative e “oscure” dei nomi.
La spiaggia, poi, non lo colpisce affatto, se non per il caldo e la folla che invade ogni centimetro di sabbia a disposizione.
“Il grande successo al Box Office del nostro “Gatto” conferma la vitalità del cinema italiano quando riesce a intercettare temi contemporanei e a declinarli in forma originale. Il pubblico premia una commedia che sa far ridere senza mai essere superficiale nel raccontare le complesse interazioni tra mondi diversi in un'epoca digitale che facilita l’incontro tra opposti”, spiega l'amministratore delegato di Vision Distribution, Nicola Maccanico.
Un incontro tra due mondi che fa sorridere, ma anche ragionare, e che ha colpito il pubblico italiano sbancando al botteghino di Capodanno.

 

Tags:
coccia di mortocome un gatto in tangenzialefilmromacase popolarioppostipaola cortelleseantonio albanesericcardo milani
Loading...





Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Spelacchio, il bluff di Natale: sesto albero più bello d'Europa, ma è un falso

Spelacchio, il bluff di Natale: sesto albero più bello d'Europa, ma è un falso

i più visti
i blog di affari
Le capitali europee meno gettonate da visitare a Natale
Johnson come Churchill: rilancia l'asse con gli Usa e si libera dell'Europa
La moltiplicazione dei genitori
di Annamaria Bernardini de Pace*

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.