A- A+
Roma
Corpi nudi e costumi vietati. Ventotene dichiara guerra ai turisti "hard"

Corpi nudi e costumi vietati nelle aree del centro: Ventotene dichiara guerra ai turisti "hard".

 

Attraverso un'ordinanza, il Comune sancisce il divieto di "circolare e/o sostare a torso nudo e/o in costume da bagno". Zone off-limits per gli amanti del costume saranno: piazza Alcide De Gasperi, via Muraglione, via Roma, piazza Castello, via Rose, via Luigi Iacono e via Olivi. Per i trasgressori previste multe da 25 a 500 euro, con eccezione dei che "per motivi contingibili e urgenti non possono ottemperare alla presente ordinanza".

 

 

Tags:
nudibikinicostumidivietoventoteneestateturistihardroma







Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Europee, Olimpia Troili sexy candidata Pd: "Foto in bikini? Nulla di male"

Europee, Olimpia Troili sexy candidata Pd: "Foto in bikini? Nulla di male"

i più visti
i blog di affari
Ambiente, Zingaretti e l'epico errore nei manifesti. Pd sempre più tragicomico
di Diego Fusaro
Siri-Raggi, Di Maio vince il piatto scoprendo così il bluff di Salvini
di Angelo Maria Perrino
Ancip. Curarsi con l'ossigeno: quando ricorrere alla medicina iperbarica - OTI

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.