A- A+
Roma
Corruzione, indagine sui lavori nel XIV Municipi: tutti i nomi

Per le irregolarità legate agli appalti per l'esecuzione di lavori di manutenzione scolastica di quattro edifici scolastici, il gip Livio Sabatini ha disposto gli arresti domiciliari nei confronti degli imprenditori Antonio Angelini, Fiorello Bucci, Omar Cavezzan, Daniele Di Re, Daniele Germani, Alessandro Pincarelli, Ezio Pompa, Daniela Talone, Luca Mascarucci e Pietro Di Cori (tutti rappresentanti legali di varie aziende).

Beni per un milione di euro sono stati sequestrati a Manolo e Gianluca Bucci, figli di Fiorello. Nei riguardi dei primi 8 arrestati, il giudice da' conto della loro "adesione al vincolo associativo" e della "commissione dei delitti tributari" che evidenziano "il concreto e attuale rischio di reiterazione della condotta ed attuale e concreto pericolo per l'acquisizione della prova".
Gli accertamenti, condotti dal nucleo speciale anticorruzione della Guardia di Finanza, guidato dal generale Gaetano Scazzeri e dal tenente colonnello Antonella Casazza, hanno manifestato "il carattere organizzato, professionale e sistematico della condotta dei fratelli Bucci (che hanno parzialmente reso dichiarazioni confessorie, ndr) e dei loro accoliti".

Mascarucci e Di Cori non risultano inseriti "nella compagine criminale", ma, avendo assunto il ruolo formale di amministratori di due societa' cartiere, hanno comunque avuto una notevole importanza "per il gruppo imprenditoriale Bucci, avendone consentito, mediante la sistematica e reiterata emissione di numerosissime fatture per operazioni inesistenti, una rilevante evasione fiscale e il conseguente illecito accrescimento reddituale".

La Procura aveva sollecitato misure cautelari anche nei confronti di alcuni funzionari pubblici ma il gip, nonostante la sussistenza degli indizi, non e' stato dello stesso avviso: "per quanto riguarda Antonio Adamo, Bruna Benni e Filippo Dicembre (tutti del Municipio XIV all'epoca dei fatti, ndr) la risalenza temporale dei fatti accertati esclude, con evidenza, l'attualità delle esigenze cautelari ne' le attuali cariche ricoperte dagli indagati Benni (assegnata all'ufficio Occupazione suolo pubblico del XV Municipio) ed Adamo (dirigente tecnico presso il Dipartimento mobilita' e trasporti) consentono per ciò solo di giungere a diverse conclusioni".
Filippo Dicembre, invece, come si legge nell'ordinanza, "e' collocato in quiescenza dal 2014". Quanto a Roberto Botta, "la natura dell'illecito penale e l'episodicità della condotta escludono la sussistenza delle esigenze cautelari".

Analoghe conclusioni sono tratte dal giudice nei riguardi dei funzionari Antonio Cataldo, Fabrizio Marano e Maurizio Di Tosto: "le concrete modalità di accadimento dei fatti accertati e l'assenza di ulteriori elementi dai quali inferire una ulteriore e attuale adesione alle strategie e propositi illeciti del gruppo Bucci escludono - per il giudice - la sussistenza di esigenze cautelari". Sulle richieste cautelari bocciate dal gip la Procura si riserva un eventuale ricorso al tribunale del riesame.

 

Tags:
corruzionemafia capitalexiv municipio romalavori scuolegiubileoantonio angelinifiorello bucciomar cavezzandaniele di re daniele germani

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Basta nudo di donna, l'arte delle fotografia va oltre il Frutto Proibito

Basta nudo di donna, l'arte delle fotografia va oltre il Frutto Proibito

i più visti
i blog di affari
'Italiani poveri via dalla Germania'. Eccola l'Unione europea dei capitali
di Diego Fusaro
Economia e management secondo Corsera e Bocconi. Una nuova collana editoriale
di Paolo Brambilla - Trendiest
La verità dietro il caso Casalino-Mef
di Angelo Maria Perrino

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.