A- A+
Roma
De Vito ai domiciliari: il 10 settembre l'udienza al Tribunale del Riesame

È prevista per il prossimo 10 settembre l'udienza davanti al tribunale del Riesame di Roma chiamata a decidere il provvedimento cautelare per il presidente dell'assemblea capitolina, Marcello De Vito, agli arresti domiciliari con l'accusa di corruzione nell'ambito di uno dei filoni dell'inchiesta sul nuovo stadio della Roma.

Una decisione molto attesa dopo che la Cassazione ha depositato le motivazioni della sentenza dello scorso luglio che ha annullato con rinvio la decisione del tribunale della Libertà nei confronti di De Vito e dell'avvocato Camillo Mezzacapo.

Secondo i giudici di piazza Cavour infatti le accuse contro i due si basano su «congetture» e non sarebbero dimostrate da «dati indiziari» che possano  dimostrare il loro collegamento con il «metodo corruttivo» promosso, secondo la Procura, dall'imprenditore Luca Parnasi.

Commenti
    Tags:
    de vitomarcello de vitoarresto de vitostadio romatribunale riesameluca parnasiprocesso parnasi
    Loading...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Spelacchio, il bluff di Natale: sesto albero più bello d'Europa, ma è un falso

    Spelacchio, il bluff di Natale: sesto albero più bello d'Europa, ma è un falso

    i più visti
    i blog di affari
    3A Sport. Execus ottimizza le dinamiche Linkedin e la comunicazione sui social
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    Mussolini ha fatto più di tutti per gli operai. A colloquio con Franco Loi
    di Angelo Maria Perrino
    Mussolini ha fatto più di tutti per gli operai. A colloquio con Franco Loi

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.