A- A+
Roma
Diciotti, migranti a Rocca di Papa. Il sindaco: “Proteste di altri paesi”

Migranti a Rocca di Papa, il sindaco risponde alle proteste dei cittadini: “Capisco le preoccupazioni, ma i migranti li ha mandati Salvini, non li ho certo chiamati io”.

Emanuele Crestini, sindaco di Rocca di Papa, è intervenuto ai microfoni di Radio Cusano Campus, intervistato da Matteo Torrioli. Sulle proteste circolate nei social è chiaro: “Alcuni commenti apparsi sui social sono veramente pesanti – ha affermato Crestini - molti di quelli che hanno protestato non sono residenti a Rocca di Papa, gran parte di loro risiede nei paesi limitrofi. Poi c’è anche una piccola parte che risiede a Rocca di Papa. Io posso essere d’accordo col loro disappunto anche se va manifestato in un modo diverso”.

In riferimento ai concittadini, Torrioli chiarisce: “Capisco la loro preoccupazione per l’arrivo di queste persone, ma non per il numero perché il centro Mondo migliore in passato ne ha ospitate molte di più di cento. Io devo garantire un giusto equilibrio tra l’accoglienza e la sicurezza dei cittadini, anche quelli dei paesi limitrofi perché non vogliamo creare problemi a nessuno. Però io sono un semplice cittadino, non sono il ministro dell’interno. Ieri sera il ministero dell’interno ha fatto una riunione con la Cei e li hanno destinati a Rocca di Papa. Salvini dice che non li vuole in Italia, ma Rocca di Papa fa parte della Repubblica italiana. E’ Salvini che li ha mandati a Rocca di Papa, certamente non li ho chiamati io. Per l’arrivo dei migranti stasera ci stiamo organizzando per garantire la sicurezza di tutti. Temo la politica di basso livello che può organizzare eventi spiacevoli nell’occasione dell’arrivo di queste persone per sfruttare un momento mediatico. Anche la stampa dovrebbe avere un comportamento più corretto, perché parlano di Castelli romani in rivolta, invece non abbiamo avuto alcun problema di sicurezza in questi giorni”.


 

Commenti
    Tags:
    diciottimigrantirocca di papamondo miglioreradio cusano campuscrestinisalvini





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Roma, Raggi in tv: “Senza il fango dei giornalisti voleremo”. Ma Fdi attacca

    Roma, Raggi in tv: “Senza il fango dei giornalisti voleremo”. Ma Fdi attacca

    i più visti
    i blog di affari
    Andrea Enria alla presidenza della Vigilanza BCE
    La fronda grillina sul caso Ischia-Genova una minaccia per l’alleanza pentaleghista e per la stabilità del governo Conte
    di Angelo Maria Perrino
    Università italiana, benvenuti nel nuovo feudalesimo capitalistico
    di Di Diego Fusaro

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.