A- A+
Roma
Donna incinta rischia di partorire nel traffico: polizia la scorta in ospedale

Forti dolori, contrazioni ed acque ormai rotte nel mezzo del traffico di via Cassia. È stato un avventuroso parto “on the road” quello di una donna in travaglio, scortata dalla polizia fino all'ospedale più vicino.

 

Oltre 6 km di distanza il Villa San Pietro dividevano la coppia, la donna ed il marito, che si sono affidati agli  agenti del commissariato Flaminio. I poliziotti, giunti rapidamente sul posto, hanno infatti deciso di non attendere l'intervento dell'ambulanza, ma di accompagnarli loro stessi. Sirena e lampeggianti accessi hanno così "scortato" l'auto fino a pronto soccorso dell'ospedale, dove i medici hanno preso in cura la donna, che poco dopo partorito un maschietto. Entrambi godono di buona salute.

Tags:
donnaincintapartotrafficovia cassiapoliziaospedaleroma






Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Tor BellaMonaca: 13 arresti in 48 ore. Sequestrato un chilo e mezzo di droga

Tor BellaMonaca: 13 arresti in 48 ore. Sequestrato un chilo e mezzo di droga

i più visti
i blog di affari
Gilet gialli, l'accusa di antisemitismo. Parte la delegittimazione del potere
di Diego Fusaro
Milano Fashion Week, al Just Cavalli evento speciale “From Capri with Love”
di Paolo Brambilla - Trendiest
Migranti, arrivi ai minimi dal 2012. Il dispiacere dei padroni globalisti
di Diego Fusaro

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.