A- A+
Roma
Donne e uomini nudi come "bestie di scena". Emma Dante all'argentina

Vivere i problemi, i disagi e i “panni” dell'attore in uno solo esplosivo spettacolo. Uomini e donne, completamente nudi, ballano e recitano sul palco del Teatro Argentina: è “Bestie di Scena”.

 

L'ultima creazione della regista e drammaturga Emma Dante, che, come le iconiche sedute spiritiche, porta sul palcoscenico romano una versione moderna della sabba. Il punto di arrivo di una lunga ricerca creativa, che porta l'artista palermitana ad immaginare un teatro che plasma fino al possesso il corpo vivo di chi è in scena. Il racconto di un viaggio alla ricerca di se stessi attraverso la perdita di tutto, della parola, del costume dietro cui nascondersi, fino a raggiungere uno stadio in cui è solamente il corpo a pensare. “Volevo raccontare il lavoro dell’attore, la sua fatica, la sua necessità, il suo abbandono totale fino alla perdita della vergogna – racconta Emma Dante – alla fine mi sono ritrovata di fronte a una piccola comunità di esseri primitivi, spaesati, fragili, un gruppo di “imbecilli” che, come gesto estremo, consegnano agli spettatori i loro vestiti sudati, rinunciando a ogni cosa”. Dal 13 al 22 ottobre dal palco del Teatro Argentina, dentro una scatola nera delimitata da un fondale e sei quinte, il corpo di queste anime prende così vita in una ronda silenziosa, diventando il simbolo di una comunità in fuga. Un suggestivo ed emozionante meccanismo, che svela il processo con cui nasce e si forma un individuo. Senza storia da raccontare né costumi da indossare gli attori si muoveranno su tutto il palco, fino a restare nudi in schiera davanti a tutti, senza coprirsi neanche più occhi, seni e genitali. Scopriranno di esser stati sempre nudi, nient'altro che quello, l'insensatezza di coprirsi e la necessità di nuovi stimoli.

Tags:
donneuomininudiattoribestie di scenaemma danteteatro argentinaroma






Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Rifiuti, Costa: "Prima di Raggi zero differenziata". Smentito dai dati Ispra

Rifiuti, Costa: "Prima di Raggi zero differenziata". Smentito dai dati Ispra

i più visti
i blog di affari
Workshop Learning Lab: la strategia vincente per l’azienda a Parigi
Nuova Zelanda, Papa e Ronaldo: le chiacchiere da bar ora sono multimediali
di Maurizio de Caro
Deloitte. Il Mercato dell’Arte e dei Beni da Collezione
di Paolo Brambilla - Trendiest

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.