A- A+
Roma
Droga, maxi-operazione della Polizia. Eroina, coca e hashish: 10 in manette

Dieci pusher sono finiti in manette e centinaia di dosi di hashish, cocaina ed eroina sono state sequestrate nella giornata di giovedì.

 

La maxi operazione della Polizia di Stato ha coinvolto diverse zone della Capitale: da Porta Maggiore a Tor Bella Monaca fino a San Lorenzo. Qui un 61enne è finito agli arresti domiciliari per spaccio: in casa sua gli agenti hanno rinvenuto 4 panetti di hashish, 3 integri ed uno già utilizzato per il confezionamento delle dosi.
Nello stesso palazzo è stata fermata anche una 29enne. I poliziotti stavano osservando i comportamenti del primo sospettato quando hanno notato un viavai di persone nell'appartamento della ragazza. La giovane aveva in casa pochi grammi di hashish, il materiale per il confezionamento delle singole dosi ed un quaderno con le ordinazioni. A casa del compagno di lei, il resto della droga, per un totale di 2 panetti di hashish dal peso complessivo di 300 grammi. A portare la Polizia sulla pista della droga a San Lorenzo è stato determinante il supporto del cane Alek del reparto cinofili della Capitale.

Arresti anche al Casilino, dove 6 pusher sono finiti in manette. A Tor Bella Monaca, 2 fratelli romani , T.F. e T.R., di 39 e 48 anni, si erano divisi i compiti: uno radunava i clienti e prendeva le ordinazioni, l’altro, più defilato, andava a prendere la cocaina nascosta nella carcassa di un’auto abbandonata. Gli investigatori del commissariato di zona, dopo aver opportunamente documentato lo spaccio, hanno arrestato i 2 fratelli e recuperato 44 dosi di cocaina.

Poco dopo, sempre a Tor Bella Monaca, gli agenti del commissariato Casilino, in via Giacinto Camassei, hanno individuato due pusher che, agendo in sincronia, rifornivano i tossicodipendenti della zona. Anche in questo caso, uno di loro riceveva le ordinazioni e le comunicava telefonicamente al complice, che giungeva poco dopo con lo stupefacente. Bloccati, sono stati trovati in possesso di 14 involucri termosaldati contenenti cocaina ed una considerevole somma di danaro, ritenuta provento dell’attività illecita. A.M., romeno di 26 anni e B.A., italiano, di 31 anni, sono stati arrestati per detenzione al fine di spaccio di stupefacenti.

P.A., 24enne romano, è stato invece fermato per un controllo, dagli agenti del Reparto Volanti, in viale dei Romanisti. Negli slip nascondeva 26 grammi di hashish ed a casa aveva un panetto da 100 grammi della stessa sostanza. Nelle stesse ore, i poliziotti del Reparto Volanti e del commissariato Casilino, dopo aver assistito ad una compravendita di droga, hanno arrestato C.G. , romano di 46 anni e sequestrato circa 1600 euro, 70 grammi di hashish e 9 di cocaina.

Un arresto anche nella zona di Porta Maggiore, dove O.F., nigeriano di 24 anni, non accortosi di essere pedinato dagli investigatori del commissariato di zona, ha spacciato alcune dosi di eroina, che nascondeva in bocca. Poco dopo, è stato fermato ed arrestato.

 

Tags:
spacciodrogacanieroinacocainahashishpusherspacciatoriarrestitor bella monacasan lorenzoporta maggiore

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Droga, usura e mafia: scacco al clan Casamonica tra Roma e Reggio Calabria

Droga, usura e mafia: scacco al clan Casamonica tra Roma e Reggio Calabria

i più visti
i blog di affari
Onu, prosegue la guerra mondialista contro l'eccellenza alimentare italiana
di Diego Fusaro
Fondi Lega, Salvini dica chi ha ritirato la costituzione di parte civile
di Marco Marturano
Vitalizi, Fini rischia 30 anni ma ha ancora ufficio a Montecitorio e scorta
di Angelo Maria Perrino

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.