A- A+
Roma
Ecco Love, la mostra social che tra foto e whatsapp spopola tra i giovani

“Love” diventa virale, la mostra sull'amore è già un cult tra i più giovani. 


Sembra non avere limiti la rassegna d'arte che da mesi riempie il Chiostro del Bramante a Roma, curata da Danilo Eccher e in esposizione da settembre. In cinque mesi “Love” ha infatti fatto registrare circa 83mila visitatore, sette su dieci erano minorenni. 


Un successo non preventivabile tra gli adolescenti, che tra passaparola, foto e whatsapp hanno letteralmente invaso la rassegna d'arte. Successo virale e con poci precedenti, che ha sorpreso lo stesso Eccher: “Sono andati molto oltre quello che avevamo previsto, l’organizzazione ha dovuto lasciare che invadessero anche altri spazi perché è stato un successo travolgente. La sfida ora è capire che cosa ha creato tanto interesse in questa mostra e organizzarne altre in grado di fare altrettanto”.

Tags:
lovesocialgiovaniwhatsappadolescentimostraarte




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Sole bollente e caldo africano: allarme tintarella, rischio tumori alla pelle

Sole bollente e caldo africano: allarme tintarella, rischio tumori alla pelle

i più visti
i blog di affari
Milano. Alla Pesa Pubblica di via Melzo “Tra sacro e profano” di Alfredo Romìo
di Paolo Brambilla - Trendiest
Salvini incompreso. La vignetta di Affari
Il Cantiere storico Ernesto Riva presenta la vaporina elettrica Elettra
di Paolo Brambilla - Trendiest

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.