A- A+
Roma
Emergenza Roma, Salvini sui rifiuti: “Sono un business per la mafia”

Rifiuti Roma, la città è in emergenza e Salvini infila il dito nella piega: “Per ripulire la Capitale si spendono milioni per mandare la spazzatura in Svezia, in Emilia o in Veneto. Perché in alcune città i rifiuti diventano un business per la mafia e per paesi stranieri?”.

 

Dopo la Tav e la Tap, “un prossimo tema da affrontare sono i rifiuti: non è possibile che Roma sia perennemente in emergenza rifiuti, così come la Campania o la Sicilia”. Così il ministro dell’Interno Matteo Salvini in una diretta Facebook.

“I rifiuti – continua Salvini – nel mondo sviluppato sono un valore, una ricchezza che diventano energia, calore e luce. Non si capisce perché in Italia per qualcuno debbano essere un costo e per ripulire Roma bisogna pagare milioni per mandare i rifiuti in Svezia o in Emilia o in Veneto”.

“Ma perché – ha concluso Salvini – in Lombardia ci sono 13 termovalorizzatori puliti e profumati ed invece in alcune città, perché c’è il ‘no’ pregiudiziale, i rifiuti diventano un business per la mafia e per paesi stranieri?”.

Commenti
    Tags:
    emergenza romaemergenza rifiutirifiutirifiuti romabusinessmafiasalvinisalvini romasalvini rifiutitermovalorizzatore
    Loading...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Atac, la follia: 4.500 corse perse al giorno. La classifica dei peggiori bus

    Atac, la follia: 4.500 corse perse al giorno. La classifica dei peggiori bus

    i più visti
    i blog di affari
    La Regione Lombardia supporta UNFPA, Agenzia delle Nazioni Unite per le donne
    Tàscaro a Milano: non solo spritz e cicheti. Anche un atto d’amore
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    Caparini, i giornali italiani esultano e Washington ci usa come una colonia
    di Diego Fusaro

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.