A- A+
Roma
Estorsioni e violenze a chi non pagava la droga: banda di pusher in manette

Spacciavano droga in tutta l'area dei Castelli Romani, minacciando ed estorcendo denaro a chi non pagava. Il “Cinghiale” e la sua banda di pusher  violenti finiscono in manette.

 


I sei avevano ideato un sistema di spaccio e di “recupero crediti” ormai consolidato, perseguitando e punendo chi non rispettava le scadenze del pagamento della droga. Alla banda, cinque italiani ed un albanese, i carabinieri contestano i reati di detenzione e spaccio, con sei misure cautelari - due in carcere, quattro ai domiciliari - emesse dal Gip di Velletri. A far partire l'indagine, avviata nell'ottobre 2016, la denuncia di un 30enne del posto che, temendo per la propria incolumità, si era rivolto ai Carabinieri. L'uomo aveva subito l'estorsione di 500 euro da due uomini, a  lui non sconosciuti, come compenso non onorato di una partita di droga.
 

Punto di riferimento per l'acquisto della cocaina era E.T. detto "il Cinghiale", che curava la vendita direttamente dalla sua villa di Pomezia. Parallelamente, il gruppo si dedicava anche alla vendita non autorizzata di alcuni medicinali. Nel corso dell'attività, durata oltre un anno, sono stati registrati circa 500 episodi di spaccio e recuperati diverse centinaia di dosi hashish e cocaina. Sequestra anche una riproduzione fedele di una pistola in uso alle forze dell'ordine, risultata poi essere una "scacciacani "priva di tappo rosso.

Tags:
estorsioniviolenzedrogabandapusherarrestativelletricastelli romaniroma




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

La sex influencer a scuola di sesso: Martina show con Roberta Gemma

La sex influencer a scuola di sesso: Martina show con Roberta Gemma

i più visti
i blog di affari
AVIS. “Buon sangue non mente”: parte da Milano un originale contest
di Paolo Brambilla - Trendiest
Toninelli, pugno alzato in Aula? L'educazione è data anche dalla laurea
di Ernesto Vergani
Tim, Altavilla vince ma non convince.Spiraglio per il ripensamento di Gubitosi
di Angelo Maria Perrino

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.