A- A+
Roma

Valorizzare il contributo apportato da personalità del mondo dell’arte e della cultura alla crescita di una coscienza etica e per sensibilizzare imprese e opinione pubblica sui temi legati alla responsabilità sociale e alla sostenibilità. Questa la principale finalità del Premio Anima, ideato da Anima per il sociale nei valori d’impresa, la non profit promossa da Unindustria.

Filo conduttore dell’edizione 2015 è il richiamo alla Storia e agli errori del passato, da cui trarre insegnamento per costruire un presente ed un futuro con maggiore consapevolezza e responsabilità.

La giuria presieduta da Luigi Abete ha premiato ieri sera i vincitori nelle categorie Cinema, Fotografia, Giornalismo, Letteratura, Musica e Teatro. Nel corso della cerimonia è stato conferito un Premio speciale ad un’opera che racchiude in sé tutti i grandi temi cari al Premio Anima, fin dalle sue prime edizioni.

I vincitori di questa edizione:

PER IL CINEMA: “SENZA NESSUNA PIETA’”. REGIA DI MICHELE ALHAIQUE. CON PIERFRANCESCO FAVINO, GRETA SCARANO, CLAUDIO GIOÈ, ADRIANO GIANNINI, NINETTO DAVOLI, IRIS PEYNADO.
PRODUZIONE  LUNGTA FILM, PKO E RAI CINEMA. DISTRIBUZIONE BIM
Per l’urgenza con la quale si raccontano gli intrecci di un mondo criminale che troppo spesso contamina le nostre città e rispetto ai quali è importante rivendicare e abbracciare una possibile alternativa.
Hanno ritirato il premio l’attrice Greta Scarano, protagonista femminile del film e il Produttore Maurizio Piazza.

PER LA FOTOGRAFIA: ALEX MASI
Giovane fotografo che porta alla luce ingiustizie, violazioni e abusi dei diritti umani in India, Afghanistan e Iraq, unendo all’intensità e alla cura delle immagini, un impegno diretto e personale in progetti di sviluppo a sostegno dei  soggetti dei suoi scatti fotografici. Un perfetto equilibrio tra tecnica e contenuto.
Ha ritirato il premio Alex Masi.

PER IL GIORNALISMO: MONICA MAGGIONI, PRESIDENTE RAI
Per il richiamo - da Direttore di Rai News 24 - alla consapevolezza, alla sobrietà e alla responsabilità di un mestiere, quello del giornalista, attore principale e indispensabile della società dell’informazione.
Ha ritirato il premio Monica Maggioni, Presidente Rai.

PER LA LETTERATURA: “STORIA VERA E TERRIBILE TRA SICILIA E AMERICA” DI ENRICO DEAGLIO. SELLERIO 2015
Storia d’immigrazione, intolleranza, razzismo e sfruttamento economico per invitarci a riflettere sul nostro presente ancora ostaggio di vecchi e nuovi razzismi.
Ha ritirato il premio Enrico Deaglio.

 

PER LA MUSICA: LUCA BARBAROSSA E  NERI MARCORÉ
Un riconoscimento all’impegno costante e continuo nel sociale, sempre in prima linea a sostegno del non profit e delle tante emergenze sociali, su cui è fondamentale tenere sempre alta l’attenzione.
Hanno ritirato il premio Luca Barbarossa e Neri Marcoré.

PER IL TEATRO: “L’ESPOSIZIONE UNIVERSALE” DI LUIGI SQUARZINA. REGIA E IMPIANTO SCENICO PIERO MACCARINELLI. PRODUZIONE TEATRO DI ROMA
Un monito a conoscere le proprie radici, soprattutto quelle più recenti, per imparare dal passato e per non perdere di vista la responsabilità delle scelte, soprattutto collettive, ripartendo dalla nozione di bene comune.
Ha ritirato il premio Piero Maccarinelli.

RICONOSCIMENTO SPECIALE AL FILM “IL SALE DELLA TERRA”. REGIA DI WIM WENDERS. DISTRIBUZIONE OFFICINE UBU
Un'esperienza estetica sullo splendore del mondo e sull'irragionevolezza umana in cui si alternano la storia personale del grande fotografo Sebastião Salgado e le riflessioni sul mestiere di fotografo.

La presidente di Anima, Sabrina Florio, ha dichiarato: “Una riflessione approfondita sull’importanza della Storia, con i suoi errori e le sue conquiste. Intorno a questo tema ruotano i vincitori del Premio Anima 2015, che, consci del possibile riaffacciarsi di tali errori, richiamano l’attenzione sull’importanza di contribuire, ciascuno secondo le proprie competenze e responsabilità, al percorso di crescita del nostro sistema economico, produttivo e sociale. Un messaggio positivo ed importante in un momento di ripresa del nostro Paese che richiede l’impegno di tutti noi, istituzioni, imprese e società civile”.

Alla cerimonia di premiazione hanno partecipato: l’Assessore allo Sviluppo economico e alle Attività produttive della Regione Lazio Guido Fabiani, l’Assessore alle Politiche del Turismo, della qualità della vita e dialogo interreligioso di Roma Capitale Luigina Di Liegro, l’Assessore alla Cultura e allo Sport di Roma Capitale Giovanna Marinelli, il Presidente di Unindustria Maurizio Stirpe, il Presidente del Premio Anima Luigi Abete, e la Presidente di Anima Sabrina Florio.

Ha presentato la serata il giornalista Giovanni Anversa. In apertura, l’esibizione del giovane rapper romano Kaligola con il brano “Oltre il giardino”, vincitore del premio “Sergio Bardotti” per il miglior testo all’ultima edizione di Sanremo.

L’opera oggetto del Premio, intitolata “Mani”, è stata realizzata dall’artista Dumitru Guita ed è un invito alla riflessione sull’importanza dell’accoglienza e della comprensione.

Tags:
animapremio anima




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Disastro Atac: “Distrutta dalla politica”. L'accusa di Allegra, ex ad Trambus

Disastro Atac: “Distrutta dalla politica”. L'accusa di Allegra, ex ad Trambus

i più visti
i blog di affari
Si conclude la mostra che ha riaperto la Chiesa degli Olandesi
NAPOLI TECH UNA SCIA DI STARTUP DIETRO APPLE & CO.
di Anna Capuano
Reddito di cittadinanza? Meglio investire sui centri per l'impiego
di Massimo Puricelli

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.