A- A+
Roma
Ferrari, fiere e congressi: Nuvola da record. L'Eur traina il rilancio di Roma

di Claudio Roma

L'ultimo successo in ordine di tempo è il Forum della Pubblica Amministrazione con il premier Giuseppe Conte che ha raffreddato la paura dello spread. Sullo sfondo sempre la Nuvola, o Centro congressi, ormai epicentro del business romano e speranza di rilancio per l'economia della città.

 

Una Nuvola da record che, dal 29 ottobre 2016 ha “macinato”  eventi tra congressi e manifestazioni corporate con oltre oltre 400.000 presenze per un totale di 240 giorni di intenso lavoro. E tra i 400 mila visitatori ben il 25% è arrivato dall'estero, praticamente 1 su 4. Gli  eventi hanno portato a Roma marchi e società di prestigio internazionale del mondo dell’automotive, petrolifere, assicurazioni, banche, telefonia, trasporti. Solo per stare ai marchi più prestigiosi, che hanno scelto di organizzare le loro convention o lancio di prodotto: Ferrari ha lanciato alla Nuvola in un evento super glam il nuovo modello della Ferrari Portofino, brandizzando il telo della Nuvola; Asus ha organizzato il lancio europeo del suo prodotto di punta con una maxi convention per i buyer internazionali, che ha chiuso con una performance party di Bob Sinclair nel forum della Nuvola; Huawei con il “Huawei Eco Connect Europe”, format Europeo del colosso della telefonia sui temi dell'innovazione e della tecnologia ha portato a Roma migliaia di partecipanti; “più Libri, Più Liberi” ha trovato qui la sua casa d’elezione, con oltre 100.000 partecipanti è diventato l’evento culturale più partecipato della Città; i colossi di stato come Eni, Poste, Ferrovie hanno organizzato la loro convention alla Nuvola, così come Generali, Groupama, Audi, Renault, etc.

E poi i grandi congressi associativi, soprattutto medici. Uno per tutti il Congresso Congiunto delle Società Scientifiche di Chirurgia, che ha portato dal 14 al 18 ottobre 2018 migliaia di chirurghi delle diverse specializzazioni a Roma. Ma l’Eur è sinonimo da due anni di grande sport internazionale. Il 12 e 13 aprile 2019 ha infatti accolto, per il secondo anno di fila, la tappa italiana dell’E-Prix, il Campionato Abb Fia Formula E dedicato alle monoposto 100% elettriche, che è tornato a Roma sul circuito cittadino dell’Eur dopo il grande successo della scorsa edizione, che ha fatto registrare una audience di oltre trenta milioni di spettatori in 197 paesi del mondo. Per l’occasione il Roma Convention Center La Nuvola ha ospitato l’Allianz E-Village, una vera e propria “casa” immersiva ideata per l’intrattenimento di tutti gli appassionati del campionato durante l’evento; mentre il Palazzo dei Congressi, il capolavoro dell’architetto Libera, ha ospitato il cuore logistico della manifestazione, il Media Center e il Compound tv e la pitstop lane, con il Colosseo Quadrato a fare da cornice a delle immagini televisive spettacolari. Ora il polo congressuale dell’Eur si preparerà, come per l’IBA, ad accogliere un altro evento di grande peso mondiale: la convention di SOI, 17° congresso internazionale di oftalmologia, che ha scelto la Nuvola per la celebrazione dei 150 anni dalla fondazione, portando dal 23 al 25 maggio 2019 oltre 2.000 delegati a Roma, senza contare gli accompagnatori.

Ci si aspetta un importante ritorno economico per la Città, come è accaduto per l’IBA, l’International Bar Association, ovvero il più prestigioso evento congressuale del mondo, organizzato da una delle più grandi e potenti associazioni, quella degli avvocati, che ha scelto Roma e La Nuvola per il primo evento dalla loro nascita nel 1947 organizzato in Italia. Ebbene abbiamo saputo, che Roma è stato l’evento più partecipato di tutte le convention. Segno che la Nuvola e Roma attirano. Oltre a questo è stata una vetrina eccezionale per Roma, che ha visto i più importanti avvocati d’affari, le prestigiose Law Firm a Roma, con una rete di contatti per fare business e avviare collaborazioni internazionali inimmaginabile senza eventi di questo genere.

Con la convention SOI, la Nuvola e Roma torneranno tra pochi giorni al centro del networking internazionale, consacrando la Nuvola come venue tra le più apprezzate a livello internazionale, con beneficio dell’immagine internazionale di Roma, ma non di meno del Pil cittadino, in particolare il settore degli alberghi, dei trasporti, del commercio e leisure, che con IBA hanno portato oltre 16 milioni di indotto per la città, tra pernottamenti negli alberghi di categoria luxury del centro storico, di via Veneto e dell’Eur, social events organizzati tra ristoranti stellati, terrazze e location di lusso, con beneficio del settore dei trasporti e del commercio.

Tra i grandissimi congressi internazionali e associativi che il centro si è già aggiudicato figurano il Congresso Mondiale di Neurologia del 2021, che porterà a Roma 12 mila persone tra delegati e accompagnatori, mentre nel maggio 2022 verrà ospitato l’Icses, il congresso internazionale organizzato con cadenza triennale di chirurgia della spalla e del gomito, con partecipanti provenienti da tutto il mondo. Interessante anche la strategia di promozione internazionale, con una serie di roadshow che toccheranno Canada e Stati Uniti quest’anno, Germania nel 2020 e approderanno in Asia nel 2021, per raccontare la qualità, la funzionalità e l’eccellenza della Nuvola e dell’Eur, di un luogo destinato a diventare il nuovo nucleo attrattivo delle attività convegnistiche a livello internazionale. 

 

Il Roma Convention Center La Nuvola - caratteristiche

Il Roma Convention Center La Nuvola, è una struttura capace di rappresentare un carattere di internazionalità e multifunzionalità all’insegna di congressi, grandi eventi, fiere. Progettato da Massimiliano e Doriana Fuksas, è un organismo complesso, schematizzabile in tre elementi principali che si compenetrano e mettono a sistema le proprie specificità per coniugare la bellezza estetica con la funzionalità: la Teca, che contiene la Nuvola vera e propria – in grado di ospitare congressi da ottomila presenze e grandi eventi, ma anche manifestazioni numericamente più contenute ma pur sempre con un elevato posizionamento – e la Lama. La Teca è una colossale “scatola” vetrata alta quaranta metri, larga settanta e lunga 175 in acciaio e vetro. Al suo interno troviamo la grande sala congressuale da seimila posti, il forum inteso come un enorme spazio aperto, l’affascinante articolazione spaziale della Nuvola, che ospita l’auditorium da 1.800 posti e naturalmente tutte le facility. Accanto alla Teca e parallelamente a essa, sorge un parallelepipedo in vetro nero: la Lama, che ospita un albergo in corso di completamento con oltre quattrocento stanze distribuite su 17 piani – che a breve Hilton inaugurerà, così come il ristorante, ospitato in un blocco interposto tra i due grandi volumi. Completa la dotazione di servizi un parcheggio a servizio del complesso, collocato al livello interrato. La Nuvola colpisce per la sua trasparenza vitrea, una struttura complessa a livello ingegneristico, avvolta in un telo bianco di fibra di vetro spalmata di silicone a dare l’impressione di emulare il fenomeno metafisico da cui prende il nome.

Commenti
    Tags:
    ferrarieurnuvolacongressieventiinvestimentisportformula epiù libri più liberieconomiarilancioroma




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Brasiliane, culotte e slip: Miss Intimo, trionfa Eleonora, “quasi” carabiniera

    Brasiliane, culotte e slip: Miss Intimo, trionfa Eleonora, “quasi” carabiniera

    i più visti
    i blog di affari
    Shanghai lancia lo Star Market, ed è subito un grande successo
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    Aste online, un fenomeno sempre più in crescita
    di Redazione
    Boris Johnson è un euroscettico, non un populista
    di Bepi Pezzulli

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.