A- A+
Roma
Festival delle Scienze: weekend di incontri, film e musica all'Auditorium

Weekend all'insegna del National Geographic Festival delle Scienze, in programma incontri, film e musica all'interno dell’Auditorium Parco della Musica di Roma.

 

La giornata di sabato inizierà con un dialogo a cavallo tra tecnologia e arte. È possibile rendere eterna un’opera d’arte pur perdendo l’originale? A rispondere sono Roberto Pisoni e Adam Lowe che spiegheranno come, grazie alle più recenti tecnologie, sia stato possibile riportare alla luce 7 capolavori andati perduti nel corso del XX secolo (ore 11, Teatro Studio Borgna). Il processo di lavoro vi affascina? Allora non perdete la proiezione di un episodio della serie “Il Mistero dei Capolavori Perduti”, proiettata al termine dell’incontro. Ma perché un progetto vada a compimento, la tecnologia da sola non è sufficiente: serve anche la creatività, quella che Einstein definiva “l’intelligenza che si diverte”. Ad addentarsi nei suoi meccanismi saranno due ospiti di eccezione, introdotte e moderate dal Co-direttore Scientifico del Festival Vittorio Bo: Susan Rogers, ingegnere del suono di artisti come Prince, e Chrysta Bell, musicista e attrice musa di David Lynch (ore 12, Sala Petrassi).Ancora ospiti internazionali nel pomeriggio di domani: alle 15, Clark Glymour e Jane Stapleton indagano il concetto di Causa ed effetto nelle leggi dell’uomo e della natura, introdotti e moderati da Damiano Canale (Sala Petrassi) e alle 17, sempre in Sala Petrassi, LanceRips dialoga con Paolo Santorio e il Co-direttore Scientifico del Festival Jacopo Romoli, nel ruolo di moderatore. Centro dell’incontro saranno Pensieri e parole della causalità: siamo in grado di percepirla? I nostri linguaggi naturali riescono a codificare in base ad essa? La parola agli esperti. Il Teatro Studio Borgna sarà invece luogo di “incontri”: prima Licia Troisi, Fabrizio Farina e Andrea Rivera, moderatore, racconteranno al pubblico cosa avviene quando scienza e letteratura si comunicano fondendo i propri linguaggi (ore 16), poiNicoletta Protti, Roberto Ragazzoni, Pietro Ferraro e la moderatrice Silvia Bencivelli, illustreranno i passi avanti compiuti nella medicina grazie all’introduzione, in campo sanitario, di tecnologie nate in settori apparentemente distanti (ore 19). Concludono gli eventi del pomeriggio Jenann Ismael e Bill Spence che, introdotti e moderati da Mauro Dorato, cercheranno di trovare Nuove indicazioni riguardo ad argomenti antichi: tempo e causalità (Sala Petrassi, ore 19).E non finisce qui: tris di eventi per il sabato sera del National Geographic Festival delle Scienze. Alle 21, mentre Evgeny Morozov e Alessandro Marenzi discutono Gli effetti negativi dell’intelligenza artificiale sulla cultura democratica (Sala Petrassi), Roberto Battiston e Andrea Sommariva esplorano insieme ad Andrea Zanini, moderatore, le nuove potenzialità economiche del settore delle innovazioni spaziali (Teatro Studio Borgna). Sentite della musica provenire da Sala Sinopoli? È Chrysta Bell in concerto, sul palco per presentare il suo nuovo EP, un “mix immaginifico di pop, soul, rock e jazz”.Inoltre, sabato è l’ultimo giorno per prendere parte a due dei laboratori Educational Kids. Nello Spazio Risonanze, i ragazzi dai 6 ai 13 anni potranno imparare nozioni utili e norme di comportamento in caso di terremoto (Terremoto? Che cosa faccio, cosa prendo) o scoprire tutti i segreti delle “montagne di fuoco” nel Laboratorio Vulcanico. E per i più curiosi dei fenomeni terresti, attiva fino a domenica la postazione stazione sismica e sala di monitoraggio sismico (Spazio Risonanze) dove indagare l’origine di terremoti ed eruzioni vulcaniche.

Tags:
festival delle scienzefilmmusicaincontriauditoriumroma




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Roma, Raggi in tv: “Senza il fango dei giornalisti voleremo”. Ma Fdi attacca

Roma, Raggi in tv: “Senza il fango dei giornalisti voleremo”. Ma Fdi attacca

i più visti
i blog di affari
Alimentarsi bene per stare in forma
di Barbara Cappelli
Andrea Enria alla presidenza della Vigilanza BCE
La fronda grillina sul caso Ischia-Genova una minaccia per l’alleanza pentaleghista e per la stabilità del governo Conte
di Angelo Maria Perrino

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.