A- A+
Roma
Fiamme vicino all'ospedale Sant'Andrea: evacuate alcune abitazioni

Bruciano le sterpaglie vicino all'ospedale Sant'Andrea. I dipendenti della struttura sono intervenuti per arginare le fiamme divampate nella vicina via di Grottarossa, in attesa dell'arrivo dei Vigili del Fuoco.

 

Ad andare a fuoco, stavolta, un campo di erba secca vicino all'ospedale: il rogo e la nube di fumo hanno allarmato le autorità che hanno deciso di evacuare alcune abitazioni della zona. Il Sant'Andrea non è stato colpito dalle fiamme, ma nell'incendio sono rimaste coinvolte due automobili.

Tags:
incendiofiammevigili del fuocosant'andreaospedale
Loading...





Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Rifiuti caos e Tari alle stelle: Raggi e Zingaretti aspettano il commissario

Rifiuti caos e Tari alle stelle: Raggi e Zingaretti aspettano il commissario

i più visti
i blog di affari
"Critiche alle sardine? Io insultato. Mentana fa peggio e alimenta l'odio"
di Diego Fusaro
Tàscaro. The Magnificent Seven. Venerdì 22 novembre, vini e cichèti
La nuova realtà dAgency per fare e-commerce in modo smart
di Paolo Brambilla - Trendiest

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.