A- A+
Roma
Forza Italia alla canna del gas. Nel Lazio non trova candidati per le Europee

Elezioni Europee 2019, un incubo per Forza Italia e per l'europresidente uscente, Antonio Tajani. A Roma e nel collegio dell'Italia centrale, l'incubo poi diventa dramma: nessuno si vuole candidare.

Uscita dalle ultime elezioni con uno striminzito 14 per cento e con i sondaggi in caduta libera che danno il partito di Berlusconi tra l'8 e l'11 per cento, Forza Italia è in piena crisi da candidati. A otto mesi dalle elezioni, c'è il rischio che la macroregione dell'Italia centrale (Lazio, Umbria, Toscana e Marche) si presenti con un solo candidato e cioè Tajani, visto che l'altra eletta, Alessandra Mussolini ha salutato Forza Italia per passare alla Lega.

E tra le seconde linee romane, il malumore per l'inconsistenza del partito è divenuto crisi identitaria: il partito sembra non esserci più. Perché il “monocandidato” non è altro che l'effetto della crisi del partito che se dovesse arrivare all'appuntamento del 26 maggio con i numeri attuali, avrebbe un solo posto in Europa, nonostante l'aumento degli eurodeputati per via della redistribuzione dei seggi un tempo riservati agli inglesi. Neanche con 3 posti in più, nel collegio dell'Italia Centrale Forza Italia vedrebbe aumentare il numero delle “teste” da portare a Strasburgo.

La caccia al candidato
Più che timidi, “atterriti” dallo scenario, i responsabili romani e regionali (il coordinatore provinciale Adriano Palozzi è agli arresti domiciliari per l'inchiesta sullo Stadio della Roma) cercando disperatamente candidati disposti ad immolarsi per riempire le liste e li cercano dotati anche di buon portafoglio, visti i costi di una campagna elettorale da portare avanti in ben 4 regioni. Per ora hanno avuto solo “no grazie” e qualche accenno di disponibilità come nel caso dell'imprenditore Gianfranco Galli, nominato dal responsabile romano del partito, Davide Bordoni, a responsabile del Dipartimento Social Network, una carica che è curiosamente coincisa con il punto più basso dell'attività social del partito.

Salvo rivoluzioni, i numeri dicono che in Europa ci andrà solo Antonio Tajani.

Commenti
    Tags:
    forza italiaeuropee 2019sondaggitajanibordonipalozzistadio romamussolinilega


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Miss Teenager, sempre brave e belle: Finale revolution, original e social

    Miss Teenager, sempre brave e belle: Finale revolution, original e social

    i più visti
    i blog di affari
    Pace fiscale, un atto civile e di welfare nazionale. Ecco perché
    di Alberto De Franceschi
    Migranti assunti per combattere il caporalato. E i giovani italiani?
    di Diego Fusaro
    Intervista sulla Cina. Come convivere con la nuova superpotenza globale.
    di Paolo Brambilla - Trendiest

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.