A- A+
Roma
Frascati ospita il festival della scienza. Laboratori e giochi aperti a tutti

La ricerca scientifica diventa protagonista: appuntamento con la Settimana della Scienza. Dal 23 al 30 settembre il festival dei ricercatori più importante d'Europa aspetta curiosi ed esperti a Frascati.

 

Oltre 300 eventi per parlare di ricerca scientifica, ma anche avvicinare i più giovani allo studio proponendo nuovi stimoli. É la Notte Europea dei Ricercatori che si svolgerà il 29 settembre in 25 città italiane. L'evento fa parte degli appuntamenti della Settimana della Scienza, che propone al proprio pubblico 7 giorni di incontri, discussioni, aperitivi scientifici e conferenze. Si tratta della dodicesima edizione del festival che riunisce la comunità scientifica italiana e non solo con gli eventi più importanti del calendario annuale.


Coordinato da Frascati Scienza, la Settimana della Scienza è promossa quest'anno dalla Commissione Europea e realizzata in collaborazione con Regione Lazio e con i più importanti atenei italiani.
La manifestazione ha l'obiettivo di avvicinare ricercatori e cittadini di tutte le età agli studi scientifici ed evidenziare l'importanza e l'impatto positivo della ricerca nella vita quotidiana. Un'opportunità per creare un legame tra scienza e società, per un dibattito continuo su temi cruciali della ricerca scientifica. Un'occasione, inoltre, per far incontrare giovani e ricercatori. I ragazzi avranno così l'occasione di scoprire un mestiere poco pubblicizzato e in grado di cambiare concretamente le nostre vite. I giovani potranno inoltre diventare anche solo per un giorno ricercatori divertendosi e scoprendo discipline scientifiche e, perché no, restare affascinati dalla carriera scientifica pensando un giorno di intraprenderla.


Il filo conduttore della manifestazione organizzata da Frascati Scienza è il Made in Science, per una scienza intesa come vera e propria “filiera della conoscenza”. Tutto quello che ci circonda è scienza e lo strumento essenziale per conoscere, spiegare e interpretare il mondo è proprio il metodo scientifico.
Frascati sarà pacificamente "invasa" da ricercatori di ogni disciplina con le due location, le Mura del Valadier e le Scuderie Aldobrandini che già si preparano ad accogliere migliaia di curiosi da tutta la provincia.

Gli appuntamenti a Frascati

Tra gli eventi da segnalare, la presenza della scrittrice e astrofisica Licia Troisi che accompagnerà il pubblico in un vero e proprio viaggio tra mondi inventati che spesso hanno poi trovato corrispondenza nelle scoperte dell'astronomia. Nella "Fisica di Interstellar" l'astrofisico e divulgatore Luca Perri racconterà su quali solide teorie scientifiche si basa il film di Christopher Nolan, vincitore di diversi premi Oscar. E ancora la biologa e divulgatrice Lisa Vozza con le vignette di Andy Ventura ne "I Vaccini dell'era globale" parleranno di vaccini e di come si costruiscono mentre l'autore Lorenzo Monaco in "Jules Verne, Viaggi straordinari nella scienza" presenterà una game-conference che metterà in scena una selezione di libri di Verne, ognuno dei quali ospiterà all'interno un prodotto della ricerca scientifica del 1800, un secolo che parte a cavallo e si chiude coi cavalli vapore.


Ma la Settimana della scienza non sarà solo a Frascati: la Notte Europea dei Ricercatori, infatti, sbarcherà in 300 città con imperdibili appuntamenti.

Bari
A Bari i fisici della sezione di Bari dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare apriranno il laboratorio Facciamo Scienza che ha lo scopo di avvicinare i visitatori, soprattutto giovani e molto giovani, ai fenomeni fisici mediante l'uso di giochi o effetti "speciali".

Cagliari
A Cagliari andrà in scena lo spettacolo “La magia della chimica”, una serie di reazioni chimiche e fenomeni fisici dagli effetti sorprendenti per un pubblico non addetto ai lavori, studiate per generare stupore e curiosità, per dimostrare che la Chimica non è solo formule e problemi, ma può anche essere divertente e coinvolgente.

Catania
A Catania verranno organizzate delle visite guidate all'interno delle sale sperimentali dei Laboratori Nazionali del Sud dell'INFN. I tour comprenderanno anche la visita degli acceleratori e di alcune sale sperimentali. Spazio poi ai seminari dove si parlerà anche di onde gravitazionali, uno dei temi principali della fisica contemporanea.

Ferrara
E ancora, a Ferrara “Fisici senza frontiere”, laboratori e giochi scientifici organizzati dall'INFN sezione Ferrara. In particolare, saranno eseguiti esperimenti interattivi su temi di fisica per avvicinare al mondo della scienza sia i giovani sia gli adulti. Gli esperimenti saranno spiegati, svolti e interpretati a rotazione dai ricercatori, insieme al pubblico direttamente coinvolto.

Gorga
Per chi invece è appassionato di comete e asteroidi, l'appuntamento da non perdere è presso l'Osservatorio Astronomico di Gorga. Sarà, infatti, possibile vedere come è fatta una cometa utilizzando un modello stampato in 3D della cometa 67P/Churyumov- Gerasimenko, osservata dalla sonda Rosetta e visitata dal Lander Philae.

Lecce
Lecce si prepara alla Notte Europea dei Ricercatori con un'interessante mostra Dalla scala subatomica alla scala intergalattica. I ricercatori della sezione di Lecce dell'INFN e dell'Università del Salento, realizzeranno un percorso guidato, pensato sia per i più giovani sia per un pubblico generale, con contenuti che riguardano la fisica delle interazioni fondamentali e l'astrofisica. Il pubblico potrà seguire brevi spettacoli all'interno di un planetario tramite la proiezione dei corpi che popolano la volta celeste.

Milano
Anche Milano partecipa con un calendario ricco eventi, fra questi il laboratorio dal titolo Radiolab: sulle tracce della radioattività organizzato dall'INFN di Milano. La radioattività è un fenomeno naturale riscontrabile ovunque: in casa, nei cibi, nel proprio corpo, persino nell'aria che respiriamo. Conoscerla, capendo come interagisce con la materia biologica e come si può misurare, permette di discutere in modo più oggettivo delle problematiche ad essa associate. Sempre a Milano presso il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia, per la sezione science trips, Extreme, alla ricerca delle particelle, ovvero un viaggio emozionante dentro la fisica delle particelle. I ricercatori INFN di Milano saranno disponibili per tutta la serata di apertura straordinaria del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia per permettere di visitare l'affascinante mostra Extreme, realizzata in collaborazione con l'INFN e il CERN.

Monte Porzio Catone
A Monte Porzio Catone va in scena Astro Talk Show. I ricercatori INAF-OAR incontreranno il pubblico presso l'Osservatorio Astronomico di Roma e organizzeranno un vero e proprio talk show con ricercatori a rispondere alle domande più svariate del pubblico, secondo le loro curiosità, spaziando dal Sistema Solare al Big Bang fino ai buchi neri. Alla fine della conferenza, meteo permettendo, si potranno effettuare osservazioni astronomiche ai telescopi dell'Osservatorio.

Napoli
La città di Napoli organizzerà una sorpresa per i suoi cittadini che transiteranno presso la Stazione della Metropolitana Linea 1 "Municipio". All'interno della stazione verranno presentati al pubblico alcune delle attività di ricerca più rilevanti che coinvolgono i ricercatori INFN napoletani. In particolare, la ricerca delle onde gravitazionali, dei neutrini provenienti dal cosmo remoto, l'applicazione di rivelatori di particella per la radiografia di vulcani e cavità sotterranee presenti nell'area metropolitana di Napoli.

Palermo
A Palermo presso la Galleria d'Arte Moderna, conferenza L'Arte tra Diritto ed Economia a cura dei docenti della LUMSA e della Direttrice della GAM.

Parma
Numerose anche le iniziative di Parma, tra queste: Laboratorio di Internet delle cose presso l'Università di Parma. Come si è evoluto internet e qual è la relazione con i Big Data? Per scoprire come tutto ciò che forma il mondo che ci circonda può avere un'identità elettronica, come il Rfid (Identificazione a radio frequenza) e altre tecnologie (come il più noto il QR code). Spazio anche ad aperitivi scientifici con Eat&Drink but THINK. Attraverso lo strumento dei Caffè Scientifici e delle Pillole di Scienza, verranno organizzati alcuni momenti di "dialogo" con la città, in diversi punti quali librerie, bar, cortili e spazi normalmente non adibiti a questo tipo di attività.

Pavia
A Pavia sei giorni all'insegna della scienza e della conoscenza. Si comincia con un Aperiscienza e "Botta di Coulomb - Rispondi e sei campione in CARICA" per sfidarsi tra squadre di amici in una gara a chi ne sa di più in ambito scientifico. Tra gli altri eventi poi "Pillole di scienza" e "Lo spirito di Copenaghen" uno spettacolo teatrale sui risvolti umani della scienza a cavallo tra gli anni 20 e 30 del XX secolo. Gran finale poi con stand di fisica alla Cupola Arnaboldi e un open day al CNAO.

Viterbo
Anche Viterbo partecipa alla Notte con iniziative che vanno dalle visite guidate all'Orto Botanico “Angelo Rambelli” dell'Università della Tuscia a diverse conferenze organizzate dalla stessa università, che inizieranno con l'incontro dal titolo Dal grande schermo allo smartphone, che intende analizzare i mutamenti dati dai dispositivi mobili hd e piattaforme digitali di distribuzione dei contenuti che hanno stravolto in pochi anni il panorama della narrazione audiovisiva.

 

Tags:
settimana della scienzanotte dei ricercatorifrascatifestivaleventoconferenzelaboratorisettembrericercatori




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Roma, Raggi in tv: “Senza il fango dei giornalisti voleremo”. Ma Fdi attacca

Roma, Raggi in tv: “Senza il fango dei giornalisti voleremo”. Ma Fdi attacca

i più visti
i blog di affari
Alimentarsi bene per stare in forma
di Barbara Cappelli
Andrea Enria alla presidenza della Vigilanza BCE
La fronda grillina sul caso Ischia-Genova una minaccia per l’alleanza pentaleghista e per la stabilità del governo Conte
di Angelo Maria Perrino

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.