A- A+
Roma
Fratelli d'Italia esplode: 17 iscritti in fuga dal partito a Fiumicino

Crisi Fratelli di Italia, il partito di Fiumicino "esplode" e saluta 17 iscritti dimissionari contrari al diktat pro-Baccini.

 

"La coerenza vale più di un assessorato". È questo il messaggio che 17 ex candidati alle Amministrative, attraverso una nota congiunta, lanciano a Fratelli d'Italia, "sabotando" l'appello ad un partito unito intorno a Baccini nel ballottaggio contro il sindaco uscente Montino. "Ci saremmo aspettati più coerenza e rispetto da un partito che a Fiumicino ha sempre vivacchiato ai margini non superando mai lo 'zero virgola' e che, grazie a noi, in appena 40 giorni ha sfondato il 5 per cento, con oltre 1600 preferenze, e surclassato partiti storici come Forza Italia - si legge nella nota - Invece Fratelli d'Italia ha deciso di imporre un accordo senza coinvolgere il gruppo locale con un'arroganza e una incoerenza che non ci appartiene. Quaranta giorni fa abbiamo fatto una scelta di campo, puntando sul rinnovamento e su una nuova classe dirigente e politica. Oggi qualche onorevole vuole buttare tutto in mare per salvaguardare chissà cosa. Per rispetto nostro e di chi ci ha accordato la propria incondizionata fiducia abbiamo deciso di dimetterci e uscire da un partito che non ci rappresenta. Se FdI ha deciso di appoggiare un candidato faccia pure. Noi rimaniamo fermi sulla nostra posizione: al ballottaggio né Montino né Baccini. Nessuno dei due rappresenta i valori e lo spirito del centrodestra. Sono due facce della stessa medaglia. Non ci interessano poltrone, incarichi, inciucetti. La coerenza vale molto di più di un assessorato. Non svendiamo il nostro credo. Il nostro unico ringraziamento va alla coordinatrice locale Veronica Felici e a tutta la squadra che da sola, con le proprie forze e le proprie risorse senza l'aiuto di nessun esponente del partito, ha realizzato un miracolo che qualcuno, per chissà cosa, vuole dilapidare".

I firmatari del comunicato sono:

Poggio Federica, Picciano Giuseppe, Vitale Tiziana, Rulli Flavio, Fratoni Valerio, Cauteruccio Simone, Bonadio Pamela, Cilento Annalisa, Lucchesi Tiziana, Cibei Roberta, Mascaro Fabio, Prete Giovanni, Farina Maria, Rutilo Andrea, Michele Renzi, Maria Cristina,De Sclavis Roberto,Romani Luigi

Tags:
fratelli di italiafiumicinoelezionifugapartitobaccinimontino

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Chi parla male di Atac viene licenziato, via Micaela Quintavalle, è ufficiale

Chi parla male di Atac viene licenziato, via Micaela Quintavalle, è ufficiale

i più visti
i blog di affari
Cosa sappiamo dell’attacco dell’Isis in Iran
di Ovidio Diamanti
Abolizione dell’Ordine dei giornalisti? No all’informazione dei salsicciai
di Ernesto Vergani
Decreto Salvini, si chiama Mattarella, non mattarello
di Angelo Maria Perrino

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.