A- A+
Roma
Fratelli d'Italia in fuga: lasciano 10 consiglieri. Iadicicco guida la rivolta

Fratelli d'Italia in fuga. I fratelli Santori e Federico Iadicicco guidano la spaccatura romana e Nazionale: lasciano 10 consiglieri municipali e 2 capitolini.

 

"Fdi partito autoreferenzaiale e non meritocratico". Con queste parole i 10 consiglieri municipali annunciano l'adesione al gruppo misto e l'addio al partito di Giorgia Meloni, definito "troppo o attento alla propria autosopravvivenza e poco incline ad una visione di centrodestra unito e di governo". Alla guida dell'emorragia interna i fratelli Augusto e Fabrizio Santori e Federico Iadiciccio, resposabile nazionale dell'ufficio per la Famiglia di FdI. L'atteso "rompete le righe" all'interno del centrodestra è arrivato nella mattinata di lunedì, tramite i rispettivi profili social. "Non starò qui a lanciare accuse, non è il luogo e non serve, semplicemente vi dico che da molto non condividevamo alcune fondamentali scelte di posizionamento politico, la strutturazione di un partito ideologico in un' epoca post ideologica - scrive Iadiciccio su Facebbok - A questo va aggiunta, l'incapacità del partito qui a Roma di aprirsi veramente, profondamente ad altre esperienze, lasciarsi contaminare per crescere. Non credo sia avvenuto per volontà esplicita, molto probabilmente per un riflesso incondizionato, per un'abitudine consolidata, sedimentata in un modo di gestire le cose, ma purtroppo è avvenuto. Abbiamo provato ad offrire un cambiamento ma non ci siamo riusciti e non crediamo ci siano più margini, per questo usciamo".

Francesco Figliomeni e Maurizio Politi guidano invcee il malcontento capitolino, salutando il partito di Giorgia Meloni a 5 anni dalla fondazione. In scia dei due consiglieri comunali, l'addio di ben 10 consiglieri municipali; Emiliano Corsi e Giusy Guadagno del Municipio V, Daniele Catalano del Municipio XI, Giovanni Picone, Marco Giudici e Francesca Grosseto del Municipio XII. Poi ancora Giuseppe Scicchitano e Sandra Bertucci, consiglieri in municipio II, Flavia Cerquoni, consigliera in municipio VII e Fulvio Accorinti, consigliere in Municipio XIV.

 

Tags:
fratelli d'italiafugaconsiglieridimissioniaddiofrancesco iadiciccorivoltameloniromacampidoglio




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Bibbiano, migranti e accordo M5S: striscioni neofascisti sulle sedi Pd Roma

Bibbiano, migranti e accordo M5S: striscioni neofascisti sulle sedi Pd Roma

i più visti
i blog di affari
Rai, Carlo Freccero non se ne vuole andare. Ma il Pd insiste
di Klaus Davi
Partita aperta: lo scenario post elettorale israeliano
di Niram Ferretti
Porti aperti? E' il motto del padronato cosmopolitico
di Diego Fusaro

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.