A- A+
Roma

di Claudio Roma

Talmente realista e onesta da apparire quasi sfacciata. Un po' come la sua bellezza che, superati i 30 anni, sembra voler sbocciare come sul volto di un'adolescente. Guardatela bene: mamma argentina e papà italiano ma romanissima, Georgia Viero è il volto e la "testa" che il maestro del calcio chiacchierato, Aldo Biscardi, ha scelto di avere al suo fianco nella terza stagione consecutiva de Il Processo giunto al suo trentaseisesimo  anno e in onda su Gold tv nel Lazio canale 17 e su Sport Uno canale 61.
Un metro e 74 centimetri di altezza e misure da modella (90-65-92) è una sorta di antidiva un po' secchiona, perché accanto al lavoro "nel mondo dello spettacolo", ostinatamente ha affiancato una laurea in giurisprudenza e una serie di corsi che vanno dalla recitazione alla dizione sino a un diploma da Dj e a un po' di canto che non guasta mai. Aggiungete 4 lingue e poi il quadro della cittadina del mondo è completo.
Il suo realismo è tutto concentrato nelle aspettative che non crollano mai ma che fanno i conti col quotidiano. Innamorata pazza del suo fidanzato, con il quale vive da anni e che considera "bellissimo", Georgia è cosciente che la bellezza aiuta: "Io sto sempre con i piedi per terra e ho iniziato a lavorare a 24 anni mentre finivo l'università e gli studi. E poi è vero: la bellezza mi ha aiutata perché è una legge del marketing televisivo".
Dunque, bella e brava?
"Grazie mille del complimento lo accetto volentieri".
Finite le vacanze?
"Da tempo. Una sola settimana su una nave Msc tra Francia, Spagna e Italia, poi il 24 agosto ero al lavoro con Biscardi".
Che tipo è il nonno del calcio?
"Un perfetto perfezionista; uno che se ti trova un fiorellino viola indosso lo scuce con le sua mani; uno che a 85 anni controlla prima di ogni trasmissione le inquadrature dei cameramen una ad una e rivede la scaletta dieci volte. Un vero maestro di altri tempi, anche se lavorare con lui è un po' come vivere all'inferno: due ore e mezzo di puntata in cui chiede la massima attenzione e concentrazione. E guai a sbagliare".

E' vero che ha un fan club?
"Sì, è su Fb ed è gestito da una ragazza dolcissima che si chiama Flavia".
E nel tempo libero?
"Ad averlo. Le confesso una cosa....".
Si dica pure, tanto non ci legge nessuno e resterà tra di noi...
"Ahahaha. Visto che nella vita non ci si deve mai mettere seduti, insieme al mio fidanzato abbiamo aperto un B&B in Prati. Così ho messo a frutto una casa enorme e la mia conoscenza delle lingue".
E poi lei è nata in Argentina, lo stesso Paese del Papa e col Giubileo saranno affari d'oro...
"Magari, a noi basta che l'investimento dia piccoli frutti".
Come si reputa: bella e?
"Semplice ma sofisticata".

(Le foto di Georgia Viero sono per gentile concessione dell'agenzia YOURWAYMANAGEMENT di Emanuela Corsello)

Tags:
georgia vieroaldo biscarciil processoyourwaymanagementemanuela corsellogiubileo
Loading...





Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Roma, la Raggi sfida i sindacati: Multiservizi licenzia 3.500 dipendenti

Roma, la Raggi sfida i sindacati: Multiservizi licenzia 3.500 dipendenti

i più visti
i blog di affari
L'incarico a Benny Gantz, ma Tel Aviv rischia il terzo ritorno alle urne
di Bepi Pezzulli
L'emergenza climatica? Forse una notizia del diavolo
di Ernesto Vergani
La Chiesa non è merce di scambio ma il Papa si è piegato al capitale
di Diego Fusaro

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.