A- A+
Roma

E' tornato libero Ercole Incalza, il 'supermanager' del ministero delle Infrastrutture finito in carcere il 16 marzo scorso nell'ambito dell'inchiesta della procura di Firenze sulle presunte irregolarita' nell'assegnazione e nella gestione degli appalti per le Grandi Opere. Il gip Angelo Pezzuti ha accolto una richiesta dell'avvocato Titta Madia e revocato nei confronti di Incalza la misura degli arresti domiciliari che erano stati disposti il 24 marzo.

Tags:
grandi operetangentiercole incalza




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Maturità 2019, vincono Pamela Prati e Mark Caltagirone: la satira si scatena

Maturità 2019, vincono Pamela Prati e Mark Caltagirone: la satira si scatena

i più visti
i blog di affari
Milano: il CMTF partecipa al Forum 2019 delle Scuole di Psicoterapia
di Paolo Brambilla - Trendiest
Giorgetti commissario Ue? Salvini ci crede, ok Cinquestelle
di Angelo Maria Perrino
Con il sistema S-400 russo, la Turchia si rende incompatibile con la Nato
di Niram Ferretti & Bepi Pezzulli

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.