A- A+
Roma
Harry Potter, cineconcerto a Roma: musica e magia all'Auditorium Conciliazione

Harry Potter sbarca a Roma, musica e magia prendono vita all'Auditorium della Conciliazione. Appuntamento l'1, 2 e 3 dicembre con il cine-concerto del secondo capitolo della saga:  “La Camera dei Segreti”.

 

Le avventure del mago più amato tornano sul grande schermo, per un'esperienza unica dedicata agli appassionati e non solo.Un'orchestra di oltre 80 elementi, diretta dal maestro Justin Freer, interpreterà dal vivo la colonna sonora del Premio oscar John Williams, mentre su un telone di 14 metri, verrà riprodotto "La Camera dei segreti", uno dei film della saga del maghetto londinese. È il secondo appuntamento della serie di cine-concerti dedicati ad Harry Potter, che l'Orchestra Italiana torna ad interpretare dopo il grande successo del primo capitolo della “Pietra Filosofale”. Un'esperienza a 360 gradi del magico mondo ideato dalla scrittrice J.K. Rowling, che punta, entro il 2018, a centinaia di spettacoli in oltre 35 Paesi in tutto il mondo.

Ad accompagnare gli spettatori questa spettacolo l'Orchestra Italiana del Cinema (O.I.C.),  primo ensemble sinfonico italiano ad essersi dedicato esclusivamente all’interpretazione di colonne sonore. L’Orchestra è infatti nata nell’ambito del Forum Music Village, lo storico studio di registrazione fondato alla fine degli anni Sessanta da quattro pietre miliari della musica da film: Ennio Morricone, Piero Piccioni, Armando Trovajoli, Luis Bacalov. Impegnata su un vasto programma di colonne sonore, l’Orchestra presta una particolare attenzione al repertorio storico italiano, e grazie alla collaborazione di esperti del settore ha recuperato partiture di capolavori non pubblicati e/o mai registrati, con il sostegno di numerose associazioni, fondazioni e archivi pubblici e privati. Nel corso della sua attività, l’OIC è stata sostenuta da prestigiose istituzioni italiane, tra le quali Presidenza della Repubblica, Consiglio dei Ministri, Senato della Repubblica, Ministero degli Affari Esteri, Ministero dei Beni e della Attività Culturali e del Turismo, Ministero dello Sviluppo Economico, Unesco, Fondazione Federico Fellini, Fondazione Italia Cina, Cinecittà Luce e Centro Sperimentale di Cinematografia. Tra i lavori presentati, lo spettacolare concerto multimediale Il suono del Neorealismo (Roma, 2010), Cinematology (Beijing International Film Festival, 2011); The Artist (Ravello Festival, 2012); Beyond La Dolce Vita (UCLA Los Angeles, 2013); La febbre dell’oro di Charlie Chaplin (Auditorium Parco della Musica Roma, 2015); Harry Potter e la Pietra Filosofale™ in concerto (Roma 2016; Milano 2017).

Tags:
harry potterromaconcertofilmmusicamagiaauditorium conciliazione




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Stipendiopoli al Consiglio regionale. Ecco la carica degli eletti Pd

Stipendiopoli al Consiglio regionale. Ecco la carica degli eletti Pd

i più visti
i blog di affari
Elezioni Europee, Zingaretti e il Pd continuano a combattere... contro i lavoratori
di Diego Fusaro
Concorso Agenti Polizia di Stato: Gli idonei esclusi possono ancora agire.
Aumentare la motivazione in 5 passi
di Mario Furlan

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.