A- A+
Roma
Hiv, boom di contagi a Roma: 8400 casi in totale. Test gratuiti in piazza

Aumentano i casi di contagio di Hiv in Italia. Il Lazio è la regione con l'incidenza più alta.

 

Dal 2010 al 2016 sono stati segnalati 26.643 nuovi casi nel nostro Paese. Nel 2016 la regione peggiore, col maggior numero di contagi registrati, è stata la Lombardia, seguita dal Lazio e dall’Emilia-Romagna.

Nel Lazio, 173 sono stati i casi di uomini contagiati facendo sesso con altri uomini (44,4%), 138 gli eterosessuali maschi (35,4%), 74 le eterosessuali femmine (19%). Di questi circa 3 casi su 4 appartengono alla provincia di Roma. Per quanto riguarda la nazionalità, 350 sono italiani (62,8%), mentre 207 stranieri (37,2%).

A Roma sono poco meno di 8.400 i casi si Hiv segnalati da 30 anni a questa parte, per un'incidenza del 1,8% sul totale. A Viterbo l'incidenza raggiunge addirittura il 2,8% con 370 casi; a Latina (560 casi), l'1,6%; a Frosinone 285 casi e l'1,4%; a Rieti 135 e 1,3%. I dati sono raccolti dal Servizio Regionale per l’epidemiologia, sorveglianza e controllo delle malattie infettive (Seresmi) - INMI “Lazzaro Spallanzani”.

Anche il numero annuale di casi prevalenti di AIDS nel Lazio non accenna a diminuire: nel 2005 erano 2.744, nel 2006 2.794, nel 2007 2.881, nel 2008 2.955, nel 2009 3.041, nel 2010 3.101, nel 2011 3.148, nel 2012 3.228, nel 2013 3.282, nel 2014 3.307.

Questi dati saranno discussi durante la decima edizione di ICAR (Italian Conference on AIDS and Antiviral Research) che si terrà dal 22 al 24 maggio a Roma. Il congresso, presieduto dai professori Massimo Andreoni, Andrea Antinori e Carlo Federico Perno, si svolgerà presso Ergife Palace Hotel. Attesi oltre 800 specialisti tra ricercatori, medici, specialisti di vari settori coinvolti nell’assistenza e cura dell’infezione da HIV, volontari delle associazioni impegnate nella lotta contro l’AIDS. ICAR è organizzata sotto l’egida della SIMIT, Società Italiana di Malattie Infettive e Tropicali e con il patrocinio di tutte le maggiori società scientifiche di area infettivologica e virologica.

Nel weekend precedente all'evento, piazza di Spagna farà da cornice ai test gratuiti per chiunque ne farà richiesta. L'iniziativa, realizzata grazie a Janssen, prevede il Test rapido per Hiv e Hcv, ovviamente anonimo. Il personale sanitario sarà presente in piazza di Spagna sabato 19 e domenica 20 maggio dalle 11 alle 17.

A livello globale i dati UNAIDS, aggiornati alla fine del 2016, ci dicono che 36.7 milioni di persone vivono oggi con Hiv, di questi il 63% nell’Africa Sub-Sahariana. Nell'ultimo anno, 1.800.000 persone hanno avuto una nuova diagnosi di HIV nel mondo. In Europa occidentale e Nord America vivono oggi oltre 2 milioni di persone con Hiv.

"L’Italia - spiega il Prof. Andrea Antinori, Direttore Sanitario I.N.M.I. Lazzaro Spallanzani, Roma - è oggi al 13° posto in termini di incidenza di nuove diagnosi di HIV. E’ stimato che in Italia vi siano da 125 mila a 130 mila persone viventi con HIV, di cui 12.000-18.000 non ancora diagnosticate, di cui almeno un terzo sarebbe in condizioni di immunodeficienza avanzata. Nel 2016, le diagnosi di HIV tardive sono state pari a più del 55% di tutte le nuove diagnosi”.

Tags:
hivaidscontagivirusdiagnosimedicinalazioromapiazza di spagnatesticar

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Basta nudo di donna, l'arte delle fotografia va oltre il Frutto Proibito

Basta nudo di donna, l'arte delle fotografia va oltre il Frutto Proibito

i più visti
i blog di affari
Le marchette di Maurizio Martina
di Angelo Maria Perrino
L'Associazione Milano Vapore propone programmi culturali innovativi in città
di Paolo Brambilla - Trendiest
La vignetta: quelli del Pd? Bestie rare...

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.