A- A+
Roma
Hiv, il Lazio è la regione più contagiata. Gay e stranieri: i più a rischio

Giornata Aids, Lazio in testa alla classifica delle regioni con il più alto numero di contagi da Hiv, segue la Toscana e la Lombardia.


Secondo i dati del Ministero della Salute, aggiornati al 31 dicembre, nel 2016 in Italia sono state riportate 3.451 nuove diagnosi di infezioni da Hiv, pari a 5,7 nuovi casi per 100 mila residenti. Questo pone l’Italia a parità della Grecia, al tredicesimo posto tra le nazioni dell’Unione Europea.
Oltre il 50% dei casi di Aids segnalati nel 2016 era costituito da persone che non sapevano di essere Hiv positive.
Nel 2016 si è osservata una lieve diminuzione sia del numero delle nuove diagnosi di infezioni da Hiv che dell’incidenza. La maggior parte delle nuove diagnosi da Hiv si riscontra nei maschi che fanno sesso con maschi. Sempre nello stesso anno sono stati diagnosticati 5,7 nuovi casi di Hiv positività ogni 100 mila residenti.

Le regioni con l’incidenza più alta sono state: il Lazio, la Toscana e la Lombardia.

Il 35,8% delle persone diagnosticate come Hiv positive è di nazionalità straniera. Tra gli stranieri il 65,5% di casi è costituita da eterosessuali.
Lo scorso anno, il 30,7% delle persone con una nuova diagnosi di infezione da Hiv ha eseguito il test Hiv per la presenza di sintomi Hiv-correlati, il 27,5% in seguito a un comportamento a rischio e il 12,2% in seguito a controlli di routine.
I dati di sorveglianza dell’infezione da Hiv e dall’Aids sono disponibili sul sito internet dell’Iss.

Tags:
hivaidsmalattieomosessualigaystranieriministero salutelaziomalattie sessuali



Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Elisa Bella, la biondissima si converte e diventa mora. Sempre in bikini

Elisa Bella, la biondissima si converte e diventa mora. Sempre in bikini

i più visti
i blog di affari
Vigliacco il burosauro di Bruxelles. Vigliacco Macron che devasta l’Europa
di Maurizio de Caro
Macron ora dovrà tagliare le tasse violando i vincoli Ue. Altro che Conte...
di Angelo Maria Perrino
Macron e cosmomercatisti, tremate! E' iniziata la rivolta dei popoli Ue
di Diego Fusaro

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.