A- A+
Roma

L'Idi avrebbe intenzione di dichiarare 400 esuberi. E' stata questa notizia a far scendere in piazza nuovamente i lavoratori che chiedono di essere ascoltati prima che venga presa qualsiasi decisione definitiva.
Non trova fine la vicenda dell'Idi. Ancora una volta i lavoratori scendono in piazza, questa volta a scatenare la protesta sarebbe la decisione della società di dichiarare 400 esuberi. Si sono prima riuniti in un'assemblea sindacale poi è partito il corteo. Hanno bloccato via Boccea e piazza Irnerio con lo scopo di ottenere un confronto con i vertici della società e bloccare qualsiasi procedura di mobilità.
“Siamo di fronte ad una gestione scriteriata – spiegano Antonio Cuozzo e Antonio gentile dell'Ugl – che, nell’intento di riorganizzare, prevede tagli solo sul personale e non su quelli che sono i veri sprechi, come i privilegi, i bonus e le consulenze. Senza la presentazione di un piano industriale che offra un quadro preciso delle attività e delle risorse finanziarie a disposizione, non si può parlare né di ricorso agli ammortizzatori sociali, né tantomeno di esuberi. Chiediamo dunque al Commissario Palumbo – concludono - di accelerare i tempi per l’ apertura di un tavolo di confronto, perché la situazione rischia seriamente di degenerare se non vengono date risposte immediate”.

Tags:
idispending reviewtagli sanitàuglmanifestazione idisanità lazio

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Basta nudo di donna, l'arte delle fotografia va oltre il Frutto Proibito

Basta nudo di donna, l'arte delle fotografia va oltre il Frutto Proibito

i più visti
i blog di affari
Le marchette di Maurizio Martina
di Angelo Maria Perrino
L'Associazione Milano Vapore propone programmi culturali innovativi in città
di Paolo Brambilla - Trendiest
La vignetta: quelli del Pd? Bestie rare...

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.