A- A+
Roma
Ignazio Marino: "I rifiuti, colpa di Zingaretti, da 2 anni progetto fermo"

Rifiuti, Ignazio Marino dopo la breve vacanza ponzese, torna a parlare.

"Virginia Raggi sedeva in Consiglio comunale e sa bene che con la mia Giunta siamo intervenuti con un progetto industriale per trattare i rifiuti organici a Roma. Virginia Raggi probabilmente non ha studiato e non sa che questo progetto esiste ed è fermo da 2 anni perche' manca l'autorizzazione del presidente Zingaretti".

Così l'ex sindaco di Roma, ad Agorà Estate, su Rai3, ricordando le proposte fatte dalla sua giunta in merito allo smaltimento dei rifiuti. E' questa una risposta a distanza alla Raggi che qualche giorno fa aveva detto che Marino avrebbe chiuso Malagrotta senza approntare un sistema congruo di smaltimento dei rifiuti.

 proposito invece del nuovo assessore all'Ambiente, Paola Muraro, l'ex sindaco dice di non conoscerla e aggiunge "io nominai il presidente Fortini e il nuovo direttore generale Ama". Sempre in tema di emergenza rifiuti, Marino ci tiene a rivendicare il merito sul fatto che fra qualche settimana, "grazie ai 41 milioni di risparmi dell'anno scorso", a Roma ci saranno 21mila nuovi cassonetti. "E non e' stata la fata turchina a portarli. Se arriveranno nuovi cassonetti e' grazie ai risparmi che sono stati fatti con la mia amministrazione", dice l'ex sindaco. Il quale dice inoltre di non aver ancora rinnovato la tessera del Pd, "siamo nel 2016, ho davanti a me ancora diversi mesi di riflessione per decidere se prendere la tessera Pd o meno".

Tags:
rifiutiemergenza rifiutiignazio marinoregione laziozingarettiama





Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Accordo segreto tra Lega e M5S nel Lazio. Zingaretti rischia la sfiducia

Accordo segreto tra Lega e M5S nel Lazio. Zingaretti rischia la sfiducia

i più visti
i blog di affari
Il Tribunale annulla il pignoramento ma la banca non sblocca il conto.
di sotto: Avv. M. Sances e Avv. H. Pisanello
Intervista a Maria Grazia Calandrone. “Siamo un impasto di bene e di male”
di Ernesto Vergani
Ricatti online a sfondo sessuale, gli hacker guadagnano 15mila euro al mese
di Nicola Bernardi

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.