A- A+
Roma
Ilona Staller condannata a 1 anno. Truffa all'assicurazione con falso medico

“Scivolone” giudiziario per l'ex pornostar e deputata Ilona Staller, condannata dal tribunale di Roma a un anno di reclusione per un tentativo di truffa ai danni di una compagnia assicurativa.

 


La storia risale al novembre del 2011 quando Cicciolina si presentò al pronto soccorso dell'ospedale Villa San Pietro lamentando una ferita alla mano, a suo dire provocata dal morso di un cane. La donna, che ottenute le prime cure si era rifiutata di fare l'antitetanica, tre mesi dopo avanzò una richiesta di risarcimento danni alla Vittoria Assicurazioni presentando un certificato medico che la rendeva inabile al lavoro per tre mesi.

Facendo le sue verifiche, però, la compagnia scopri' che il certificato era stato firmato da Giancarlo Strani (condannato oggi a sei mesi per esercizio abusivo della professione), il cui nome non figurava tra gli iscritti all'Ordine dei medici. Da qui la denuncia alla Procura e il via all'indagine chiusa con la sentenza di condanna in primo grado, nonostante l'ex attrice di film a luci rosse, che ha sostenuto di essere stata ingannata dal finto dottore, abbia negato di aver ideato un imbroglio ai danni della compagnia di assicurazione.

Tags:
ilona stallertruffa assoicurazionifalso medicocicciolina




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

La guerra dei glutei, giornali e politica speculano sull'immagine della donna

La guerra dei glutei, giornali e politica speculano sull'immagine della donna

i più visti
i blog di affari
Easy4.0: nuovi modi di vivere la casa
di Francesco Palumbo
Dallo sketch all'approfondimento. I miracolati della televisione italiana
di Maurizio de Caro
Che fine hanno fatto le giubbe gialle in Francia?
di Diego Fusaro

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.