A- A+
Roma
Immigrazione, Del Sette: “Servono misura e responsabilità”. Parla il Generale

“Il tema dell’immigrazione è e sarà ancora per molti anni centrale, per questo è necessario che sia affrontato con la massima attenzione, con la giusta misura e con grande determinazione, da parte dell’Italia, e di tutti gli altri Paesi che insieme ad essa ne sono interessati”.

Lo sostiene il generale Tullio Del Sette, già comandante generale dell’Arma dei Carabinieri, ora presidente dell’Osservatorio sulla Sicurezza dell’Eurispes, in un’intervista a tutto campo rilasciata al magazine L’Eurispes.it.

Prosegue Del Sette: “Le sedi giuste per affrontare la questione sono quelle dell’Unione europea e dell’Onu. Occorrono volontà, senso di responsabilità, trasparenza, condivisione dei progetti, degli sforzi, e delle risorse da parte di tutti. Il lavoro avviato – in particolare a partire dal 2017 – è un lavoro importante, che già ha dato i suoi frutti e che potrà darne ancora di ulteriori, assumendo le giuste e attese decisioni, responsabilmente con senso di umanità, e di giustizia”.

Sul rischio terrorismo, il Presidente dell’Osservatorio Sicurezza sostiene: “Siamo un Paese preparato e fortunato. Preparato perché abbiamo un sistema di sicurezza basato su una pluralità di Forze di polizia che si integrano a vicenda, perfettamente coordinate, e in rapporto di stretta sinergia con la Magistratura: un sistema sviluppato sulle esperienze del contrasto al terrorismo nazionale, vissuto tra la fine degli anni Settanta e gli anni Ottanta, e alla criminalità organizzata”.

Secondo Del Sette “Oggi l’Arma dei Carabinieri, con i 110mila carabinieri, è una forza militare di polizia a competenza generale, a vocazione territoriale, così come dalle origini, a proiezione internazionale come nessuna altra forza di polizia in Italia, in Europa e nel mondo”; e chi sostiene che l’Arma vive un momento di difficoltà lo fa per diverse ragioni: “Le ragioni possono essere tante, una può risiedere nel fatto che naturalmente si è attratti dall’oggi e dal peggio in una società nella quale alla corretta informazione spesso si sostituisce la disinformazione, più rapida e più pervasiva che in passato”, conclude.

Commenti
    Tags:
    immigrazionesicurezzaeurispestullio del setteitaliaeuropa





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    La sex influencer a scuola di sesso: Martina show con Roberta Gemma

    La sex influencer a scuola di sesso: Martina show con Roberta Gemma

    i più visti
    i blog di affari
    AVIS. “Buon sangue non mente”: parte da Milano un originale contest
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    Toninelli, pugno alzato in Aula? L'educazione è data anche dalla laurea
    di Ernesto Vergani
    Tim, Altavilla vince ma non convince.Spiraglio per il ripensamento di Gubitosi
    di Angelo Maria Perrino

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.