A- A+
Roma
Inquilino non paga l'affitto, il giudice gli dà ragione: sentenza beffa
Advertisement

Inquilino abusivo non paga l'affitto, il giudice gli dà ragione. Niente sfratto, anzi, condannata la proprietaria di casa, che dovrà anche ripagare le spese legali.

 

La forma è spesso sostanza, in giurisprudenza più che mai. Giuseppe, 30enne di origine napoletana, potrà continuare a vivere nella casa della signora Maria Teresa, completamente arredata, grazie ad un "vizio di forma". La sentenza beffa arriva nonostante il giovane, al momento del pagamento del deposito cauzionale, abbia rilasciato due assegni bancari scoperti per l'immobile conteso.

Un errore procedurale salva l'inqulino abusivo e porta al respingimento della domanda della signora, che nel frattempo aveva deciso di fare causa all'uomo chiedendo al Tribunale di Roma un provvedimento d'urgenza per il rilascio dell'immobile. Niente da fare per il giudice, non sussitono il "fumus boni iuris" e il "periculum in mora", condizioni essenziali per la procedura d'urgenza: domanda rigettata. Senza entrare nel merito dei fatti, il giudice si è limitato a negare il riconoscimento della procedura d'urgenza, causa mancanza di elementi necessari. E ciliegina sulla torta, si aggiunge per la signora un conto da quasi 2mila euro di spese legali da pagare al giovane inquilino.

"Il ragazzo rimarrà nell'appartamento per un vizio procedurale. Un caso destinato a far scuola, con molti provvedimenti d'urgenza che così rischiano di naufragare - commenta il dottor Mario Ferrante, collaboratore dell'avvocato Valentina Biagioli che ha difeso l'inquilino - Questo ci insegna che non ci sono scorciatoie, se un inquilino non paga non si può ricorrere a procedimenti d'urgenza ma si deve prendere la via 'lunga' e chiedere lo sfratto, che può durare anche un anno".

 

Commenti
    Tags:
    inquilinoaffittosentenzagiudicetribunaleromabeffaabusivosubaffittopadrona di casa




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Morto Zeffirelli, la sua Roma piange il grande regista: legame indistruttibile

    Morto Zeffirelli, la sua Roma piange il grande regista: legame indistruttibile

    i più visti
    i blog di affari
    Iran bersaglio prescelto dall'imperialismo atlantista
    di Diego Fusaro
    DELIVER. La più importante fiera internazionale di e-logistics
    di Greta Valentina Galimberti
    Richard Thaler a Milano parla di “spinta gentile” ed educazione finanziaria
    di Paolo Brambilla - Trendiest

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.