A- A+
Roma
L'alcol è una piaga per gli adolescenti. 9 su 10 bevono, il 40% si ubriaca

Alcol compagno di gioco e divertimento: per gli adolescenti italiani è normale bere bevande alcoliche.

 

Lo fanno quasi 9 ragazzi su 10 tra 15 e i 19 anni e al 40% per cento di loro è successo di ubriacarsi. Lo rivela il Rapporto Espad Italia 2016 realizzato con la collaborazione del Cnr.
Le percentuali degli adolescenti che consumano alcol sono da brivido. Secondo lo studio l'86,9% ha ssunto bevande alcoliche almeno una volta nella vita, il 79,3% lo ha fatto nel corso del 2016, il 4,6% per almeno 20 o più volte nell'ultimo mese.
E il consumo riguarda maschi e femmine senza grandi differenze, così come minorenni e maggiorenni: la maggioranza dei minori tra i 15 e i 17 anni confessa di bere alcolici. Nel dettaglio, il consumo, tra i maschi, passa dal 66,5% dei 15enni al 90,3% dei 19enni, e tra le femmine, dal 60,4% all'87,4%. E' il passaggio tra i 15 e i 16 anni il momento topico che fa registrare il più forte incremento.

I numeri sono preoccupanti anche per quanto riguarda le conseguenze da alcol: oltre il 40% degli intervistati ha dichiarato di essersi ubriacato, o meglio, di aver barcollato nel camminare dopo aver bevuto, di non essere riuscito a parlare, o di aver vomitato e dimenticato l'accaduto. Al 12% è successo nel mese precedente l'intervista.

C'è poi il fenomeno del “binge drinking”, ovvero bere cinque o più bevande alcolice nel corso di un'unica serata. Nel corso dei 30 giorni precedenti l'intervista, si è divertito così il 38% dei maschi e il 29,7% delle fanciulle. Con un crescendo nell'età: dal 22,7% dei 15enni al 48,5% dei 18enni maschi e dal 19,4% al 35,7% delle ragazze.

Tags:
alcoladolescentistudenticonsumo alcol giovanidipendenza da alcolespad italiacnrbinge drinking


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Roma, effetto gelo: la stangata su frutta e verdura. Aumenti sino al 30%

Roma, effetto gelo: la stangata su frutta e verdura. Aumenti sino al 30%

i più visti
i blog di affari
Lino Banfi all’Unesco, ma manca l’ironia di studiosi come Umberto Eco
di Ernesto Vergani
I Cinquestelle mostrano la loro diversità e puntano su democrazia diretta e salario minimo orario
di Angelo Maria Perrino
Migranti, dalla Libia all'Italia: la deportazione contro il diritto del mare
di Diego Fusaro

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.