A- A+
Roma
L'arte come ponte tra rifugiati e i cittadini: un mosaico per il sociale

L'abile arte dei rifugiati sarà esposta al Museo Nazionale Romano di Palazzo Massimo, dove alcuni migranti dei centri d’accoglienza della Croce Rossa di Roma, insieme ai visitatori del Museo Nazionale Romano, hanno realizzato un mosaico nell’ambito del workshop dal titolo "Un mosaico come ponte di culture".

 

Il lavoro, curato tra gli altri dal mosaicista Alessandro Lugari, è liberamente ispirato all’opera esposta nella mostra "Archaeologi&Me” dal titolo “Ultime tendenze dell’arte moderna” di Alberto Barazzutti. Archeologia e arte fanno da   tramite per un dialogo a più voci. Persone provenienti da esperienze molto diverse si sono confrontate su storie e tradizioni culturali, creando un’opera collettiva.
"L’archeologia e il patrimonio archeologico fanno comprendere come non sia mai esistita una cultura “pura”, priva di contaminazioni. Al contrario, il nostro continente è stato attraversato, fin dalle origini della sua vicenda umana, da grandiose ondate migratorie successive. Confini e muri sono stati prima o poi sempre superati da merci, uomini, linguaggi, idee". Così si legge nella nota di Archaeologi&me.
Il loro lavoro sarà visibile al Museo Nazionale Romano di Palazzo Massimo fino al 23 aprile. L'opera sarà poi trasferita al Museo del Fiume di Nazzano, dove il 27-28 maggio 2017 sarà esposta nell'ambito del Concorso Internazionale di Mosaico “Pictor Imaginarius”.

Tags:
immigratirifugiatimuseoartesocialecroce rossa

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Atac, fuorilegge i biglietti sui bus maggiorati di 0,50. Tradito il Metrebus

Atac, fuorilegge i biglietti sui bus maggiorati di 0,50. Tradito il Metrebus

i più visti
i blog di affari
Se Tria non condivide, si dimetta
di Angelo Maria Perrino
Caso Olimpiadi 2026, il neo-statalismo 5Stelle “non vede” la liberale Milano
di Ernesto Vergani
Cura di sé: quanto tempo ti dedichi? IL TEST

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.