A- A+
Roma
L'automobile della droga: 32 kg di hashish in una vettura parcheggiata

Sequestrati 32 chilogrammi di droga dalla piazza dello spaccio del Tufello. Il carico era nascosto in un'automobile parcheggiata.

 

La polizia del Commissariato Fidene–Serpentara è risalita alla macchina grazie alle indagini che segnalavano l'arrivo imminente di un grosso quantitativo di hashish. I sospetti degli agenti si sono concentrati su un’auto parcheggiata in via Sarandì, che è stata tenuta sotto osservazione per diversi giorni in modo da cogliere sul fatto chiunque fosse tornato a riprenderla. Dopo una lunga sosta, i poliziotti hanno deciso di aprire la vettura dove hanno trovato 60 panetti per 32 chilogrammi complessivi. Proseguono le indagini per risalire ai proprietari della merce.

Tags:
drogaspaccioautomobilehashishtufello






Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Raggi, riscossa social: “M5S sotto attacco, ma non si torna al passato”

Raggi, riscossa social: “M5S sotto attacco, ma non si torna al passato”

i più visti
i blog di affari
Soros e moglie finanziano +Europa. Il padronato sceglie i cavalli da corsa
di Diego Fusaro
Via della Seta, una figata per l’Italia
di Angelo Maria Perrino
LIPOFILLING, dalla chirurgia ricostruttiva a quella rigenerativa
di Mariella Colonna

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.