A- A+
Roma
L'elettore si conquista con il marketing. La politica 3.0 è “Love Politik”

di Patrizio J. Macci

Strategia di marketing e tattica emozionale: ecco come si conquista l'elettore.

 


Alberto Di Majo, giornalista de “Il Tempo” appassionato di comunicazione politica è riuscito a trasformare “l’odiata politica” in un oggetto di studio da guardare con simpatia e curiosità: “Love Politik - Quando la politica diventa marketing” (Castelvecchi editore).
Nel volume una materia apparentemente oscura e per gli addetti ai lavori diventa semplice e comprensibile a tutti. La comunicazione politica si è impadronita del marketing: l’uomo politico per affermarsi tenta di vendere un’idea per “acchiappare” il voto dell’elettore, questo è il cuore del lavoro di Di Majo.

Alla base del successo di un politico c’è la sua capacità di semplificare il proprio programma, proponendo un messaggio facile, inclusivo, che crea simpatia e adesione. Proprio come i marchi commerciali più importanti.
Un esempio per tutti il “Make America great again” che ha portato Donald Trump alla Casa Bianca.
Scrive di Majo che i partiti tradizionali sono moribondi e destinati a lasciare il posto a movimenti in cui dominano strategie di comunicazione emozionali legate al momento. Di Majo compie un excursus nella storia della politica, si sofferma sulle strategie e gli slogan di presidenti Usa ed europei e svela aneddoti inediti. Il testo enumera anche le intuizioni di Gianroberto Casaleggio, fondatore (con Beppe Grillo) del MoVimento 5 Stelle che, a suo avviso, ha aperto la strada in Italia alla “Love Politik”. Nella narrazione mette a nudo i meccanismi del marketing politico, i segreti che si celano dietro agli slogan ma mette anche in guardia dai potenziali pericoli: internet, i social, i media sono gli strumenti della politica interattiva del terzo millennio, strumenti formidabili ma che possono far credere e illudere della possibilità di realizzare una democrazia diretta esclusivamente tramite il click operato su una tastiera.

Una bibliografia essenziale, insieme a un’intervista al suo quasi omonimo leader pentastellato Luigi Di Maio, arricchisce il volume che può essere usato come una buona profilassi prima delle elezioni di ogni tipo: conoscere per deliberare.

 

Tags:
elezionilove politikalberto di majomarketingcomunicazione politicam5sluigi di maiopatrizio j. macci






Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Stadio Roma, rivolta contro la Raggi. I Comitati: “Ecco la mega speculazione”

Stadio Roma, rivolta contro la Raggi. I Comitati: “Ecco la mega speculazione”

i più visti
i blog di affari
LUM School of Management sede di Milano. Si inaugura l'anno accademico
di Paolo Brambilla - Trendiest
Interdittive antimafia: un fenomeno in forte aumento a Milano
di Maurizio Tortorella
Per Renzi il Pd è una riserva di caccia
di Maurizio de Caro

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.