A- A+
Roma
La "base operativa" della merce rubata: 80 mila euro di scarpe e abiti

In un magazzino nascondevano capi d'abbigliamento e calzature rubati per un valore complessivo di 80 mila euro: la merce era stata trafugata a 5 commercianti all'ingrosso cinesi da un loro connazionale di 29 anni, che contava di rivenderla.

 

Si trattava di 565 scatoloni ricolmi di articoli di vestiario e accessori, accatastati in una struttura industriale in via Prenestina Polense.
Durante le operazioni di sequestro i Carabinieri della compagnia di Frascati hanno riconosciuto tra i ricettatori un 50enne romano ricercato da più di 10 anni: l'uomo è colpevole di una violenza sessuale commessa a Creveteri nel 2005 ed è stato condotto a Rebibbia dove dovrà scontare 2 anni e 6 mesi di carcere. Dopo i controlli, la merce è stata riconsegnata ai grossisti cinesi a cui era stata indebitamente prelevata.

 

 


Sempre nell'ambito di un'operazione anti-ricettazione, un 31enne e un 35enne entrambi di origini bosniache sono stati denunciati perché trovati in possesso di 16 forme di parmigiano e vari salumi rubati sabato 18 novembre da una ditta di alimentari di Tor Vergata.

 

Tags:
furtomerceabitiscarpearticoli di vestiariocinesemagazzinocapannonescatolonivestitiricettazione






Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Primavera sinonimo di allergia. Pollini: a Roma aprile è il periodo peggiore

Primavera sinonimo di allergia. Pollini: a Roma aprile è il periodo peggiore

i più visti
i blog di affari
25 Aprile, le basi americane in Italia: la Resistenza che non fa più nessuno
di Diego Fusaro
Caro Governo, adesso risparmiateci la riunione fiume
di Ernesto Vergani
Governo? Sia maggioranza che opposizione. Pronta la sfida all'Ok Corral
di Maurizio de Caro

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.