A- A+
Roma
La chiamano "buona sanità". Il dramma del gruppo Garofalo

Tre lavoratori sdraiati su tre bare deposte davanti Montecitorio, con i necrologi dell'"occupazione", della "buona sanità", e dell'"l'assistenza in emergenza".
Continua così la protesta dei dipendenti del Gruppo Garofalo, 2.000 posti di lavoro a rischio, dopo il corteo funebre e il presidio davanti alla Regione Lazio dei giorni scorsi. Al grido "Vergogna!" sono circa 200 a manifestare, parte del personale delle case di cura private Aurelia Hospital, European Hospital e Casa di Cura Città di Roma, in presidio con fischietti, trombette e striscioni.
"Sono già 160 i licenziamenti e in tutto 2.000 i posti di lavoro a rischio, dopo i tagli di 20 milioni di euro di budget negli ultimi anni, decisi dalla Regione Lazio. Siamo in ginocchio", spiega Stefania Genchi, direttore generale dell'European Hospital. Regione nel mirino dei cartelli esposti dai dipendenti: "Zingaretti salva i nostri cuori", "Regione Lazio ci hai tradito!", "Regione Lazio taglia le cure e manda a casa i lavoratori", "Regione senza ragione", e ancora, "Vogliamo salvare vite umane e il nostro posto di lavoro", "La salute è un diritto, non un profitto".
Prosegue Genchi: "Per European i tagli sono stati di circa 7 milioni di euro negli ultimi anni. Ci hanno attribuito ulteriori 9 posti letto, senza però riconoscerci la copertura finanziaria necessaria. Degrassi, dirigente della Regione, ci vuole fare fuori dalla rete dell'emergenza del Lazio. È uno scandalo, ci viene da piangere, dopo che lavoriamo da decenni in maniera corretta". E il dottor Luca Weltert, specialista in cardiochirurgia all'European, commenta: "Non dovrei essere qui a rilasciare interviste ma a operare in cardiochirurgia chi ne ha bisogno e invece trova il centro chiuso. Razionalizzare è sacrosanto, però cardiologia, cardiochirurgia, pronto soccorso e neonatologia sono prestazioni salvavita e vanno salvaguardate".

Tags:
sanitàtagli sanitàgruppo garofaloeccellenze sanità




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Disastro Atac: “Distrutta dalla politica”. L'accusa di Allegra, ex ad Trambus

Disastro Atac: “Distrutta dalla politica”. L'accusa di Allegra, ex ad Trambus

i più visti
i blog di affari
Reddito di cittadinanza? Meglio investire sui centri per l'impiego
di Massimo Puricelli
"Merkel-Macron, principi feriti dell'Ue". Repubblica sempre fedele ai potenti
di Diego Fusaro
Il mercato immobiliare milanese per Marco Giuseppe Stefanoni

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.