A- A+
Roma
La Formula E torna a Roma. Bolidi elettrici all'Eur: attesi 35mila spettatori

La Formula E torna a Roma. I bolidi elettrici concedono il "bis" sul circuito dell'Eur, dove 35mila spettatori aspettano la sfida all'ultima curva in programma sabato 13 aprile.

 

La Formula E torna in città, e porta in "regalo" partner come Geox, già ‘Title Sponsor’ del Team GEOX Dragon Racing, che diventa naming partner del 2019 Geox Rome E-Prix. E ancora Huawei, partner dell'evento che metterà a disposizione un sosfisticato sistema di videosorveglianza. Tutto pronto quindi, si scaldano i motori dell’E-Prix di Rom, una delle tredici gare previste dalla quinta stagione del campionato, che è partito il 15 dicembre scorso ad Ad Diriyah e si concluderà il prossimo 13 e 14 luglio a New York, dopo aver attraversato 12 città e tutti e cinque i continenti.

"Quest’anno rinnoviamo lo spettacolo della Formula E con grande entusiasmo. Un evento sportivo che la nostra città è orgogliosa di ospitare, intrattenimento puro all'insegna della sostenibilità e dell'innovazione tecnologica - ha dichiarato il sindaco di Roma, Virginia Raggi - Questa seconda edizione è accompagnata da numerose iniziative, tutte occasioni per sensibilizzare i cittadini sulla mobilità elettrica. Siamo convinti infatti che eventi come quello del 13 aprile siano una grande opportunità per promuovere la mobilità del futuro, a emissioni zero, dal circuito dell’Eur a tutte le strade della Capitale. Ricordo inoltre che dal 12 aprile l'area dell'evento sarà accessibile gratuitamente a tutti per assistere alle numerose attrazioni previste negli spazi dell'E-Village”,

“Sono molto orgoglioso di essere qui oggi e poter annunciare i dettagli del ritorno a Roma della Formula E, che ormai è parte del tessuto culturale e sportivo di questa città” – ha affermato Alejandro Agag, Presidente e Fondatore di Formula E – “In un anno abbiamo compiuto importanti passi avanti in termini di innovazione tecnologica e qualità dei contenuti per il pubblico, con l’obiettivo di regalare agli spettatori una giornata di puro divertimento, velocità e sport. Oltre ai grandi marchi dei nostri partner globali sono anche orgoglioso di annunciare due nomi prestigiosi in GEOX e Huawei come partner locali, dimostrazione della continua crescita della Formula E come piattaforma commerciale per gli sponsor”.

La quinta stagione del Campionato ABB FIA Formula E ha visto il debutto della rivoluzionaria vettura di seconda generazione e l’arrivo di un campione del calibro di Felipe Massa. La nuova monoposto Gen2, in particolare, vanta un sensibile aumento delle prestazioni che consente a team e piloti di completare l’intera durata di gara senza effettuare il pit-stop per il cambio vettura: una testimonianza dei progressi in corso nella tecnologia delle batterie e dei veicoli elettrici nell'arco di soli quattro anni.

Il ritorno a Roma, in particolare, sarà ricco di grandi novità. Quest’anno, le iniziative dedicate alla città inizieranno già a partire da lunedì 8 aprile, con una due giorni di festa in Viale Europa dedicata in particolare ai residenti del quartiere Eur, che ospita la gara per il secondo anno consecutivo.

Inoltre, venerdì 12 a partire dalle ore 12.00, l’area interessata dalla Formula E sarà accessibile gratuitamente per permettere a tutti i cittadini di usufruire dei diversi servizi previsti e vivere da vicino le emozioni dei preparativi, partecipando a diverse attività di intrattenimento, tra cui la sessione di collaudo in pista delle Gen2, le prove libere del nuovo campionato Jaguar IPace eTrophy, competizioni di discipline paralimpiche, diverse attrazioni negli spazi E-Village e un grande concerto gratuito. Altra novità di quest’anno sarà la E-Parade, che permetterà a chiunque si presenti con un mezzo eco-sostenibile di provare il brivido di guidare sul circuito di gara.

A trasmettere la tappa italiana in diretta in 90 paesi sarà ancora una volta Italia 1 grazie alla partnership tra Formula E e Mediaset. Gli spettatori interessati potranno pertanto assistere in diretta all’E-Prix di Roma e al resto delle gare campionato, sul canale in chiaro di Italia 1. La diretta inizia alle ore 13.00, mentre l’inizio della gara è previsto per le 16.00. Il prossimo 13 aprile quindi, Roma sarà ancora una volta sotto i riflettori del mondo intero, con oltre 35 milioni gli spettatori previsti quest’anno a livello globale. 

Commenti
    Tags:
    eurformula eromagaracircuitospettatoriraggimobilitàmotoritapppaspettaotrigeoxhuaweicampidoglio
    Loading...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Tra sindacati e Raggi è rottura totale: tavolo sulle partecipate un fallimento

    Tra sindacati e Raggi è rottura totale: tavolo sulle partecipate un fallimento

    i più visti
    i blog di affari
    "Critiche alle sardine? Io insultato. Mentana fa peggio e alimenta l'odio"
    di Diego Fusaro
    La nuova realtà dAgency per fare e-commerce in modo smart
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    Tàscaro. The Magnificent Seven. Venerdì 22 novembre, vini e cichèti

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.