A- A+
Roma
Roma, rubava le offerte dei fedeli. Arrestato un 30enne bosniaco

Un uomo di 30 anni, di origini bosniache, è stato colto a rubare banconote nella cassetta delle offerte della Basilica di San Paolo fuori le mura.

E’ stata la Gendarmeria Vaticana a segnalare il fatto ai Carabinieri della Stazione Roma San Paolo che giunti sul posto hanno trovato l’uomo intento a prelevare soldi dalla cassetta grazie ad un metro estensibile alla cui estremità aveva applicato del nastro biadesivo.

L’uomo, domiciliato al campo nomadi di Castel Romano, con precedenti, che era già riuscito ad estrarre alcune banconote è stato denunciato per furto aggravato.

Tags:
san paololadrooffertegendarmeria vaticanacarabinieri





Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Raggi assolta, era previsto da Beatrice241. Ma con la legge non è finita

Raggi assolta, era previsto da Beatrice241. Ma con la legge non è finita

i più visti
i blog di affari
Il Nord che teme la meridionalizzazione del Paese
di Ernesto Vergani
La comunicazione nel canto e del corpo: 3 cose da sapere
di Giancarlo Genise
Amori IncondizioNATI. Mostra fotografica a cura di Francesca Musarò
di Paolo Brambilla - Trendiest

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.