A- A+
Roma
Lago di Bracciano inquinato da coliformi: off-limits la spiaggia di Anguillara

Lago di Bracciano, esplode l'allarme sulle acque inquinate da batteri coliformi. Il sindaco di Anguillara, Sabrina Anselmo, rivela i dati di Arpa Lazio.

 

Attraverso un post facebook il primo cittadino svela come "sulla base delle analisi effettuate, in cui sono stati rilevati coliformi di valore superiore al consentito, si vieta la balneazione nel tratto di via Reginaldo Belloni che va dalla chiesa della Madonna delle Grazie fino al punto informazione (PIT)". A breve dovrebbero essere disponibili i nuovi risultati delle analisi, ma fino ad allora resta valida l'ordinanza di divieto.

 

Tags:
lago braccianoinquinatocoliformispiaggiaanguillarasindacoallarmearpa lazioroma



Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

La Democrazia Cristiana c'è. Roma, Stati generali per riunificare il partito

La Democrazia Cristiana c'è. Roma, Stati generali per riunificare il partito

i più visti
i blog di affari
Il ritorno in campo di Berlusconi? Docile servitore dei suoi aguzzini
di Diego Fusaro
La prospettiva economica 2019 secondo Alessia Potecchi. Stagnazione o ripresa?
di Paolo Brambilla - Trendiest
Berlusconi in campo? Silvio non farlo. Auto-dissoluzione finale del Caimano
di Maurizio de Caro

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.