A- A+
Roma
Lago di Bracciano, recuperati 51 centimetri dopo la siccità dell'estate scorsa

Buone notizie per il Lago di Bracciano: dopo la siccità della scorsa estate che ha rischiato di compromettere l'ecosistema, ora il lago ha recuperato 51 centimetri.

 

Il bacino è stato al centro delle polemiche di agosto, coi prelievi di Acea che per portare l'acqua nelle case dei romani hanno messo a dura prova il lago.Dopo il record storico negativo di -198 centimetri raggiunto il 29 novembre 2017, il lago ha recuperato poco meno di un metro grazie alle piogge e all'assenza di prelievi. Questo nonostante l'assenza di precipitazioni dell'ultima settimana, cosa che a maggior ragione ha fatto gioire gli studiosi.

Negli ultimi 7 giorni, addirittura, il livello idrometrico del bacino è aumentato di un centimetro esatto, grazie alle entrate superficiali e sotterranee successive alle precipitazioni dei giorni precedenti.

“Al momento quindi il livello si attesta sui -147 cm rispetto allo zero idrometrico”, lo riferisce il presidente del Parco Lago di Bracciano e Martignano, Vittorio Lorenzetti, alla vigilia della sentenza del Tribunale Superiore delle Acque Pubbliche sul ricorso presentato da Acea Ato2 Spa e confermato da Raggi, contro la determinazione regionale del 29 dicembre 2017 che regola e limita i prelievi di acqua potabile dal Lago di Bracciano.

In questi mesi il Parco, in collaborazione con Enea e con il geologo Alessandro Mecali, al fine di incrementare i dati a disposizione, sta aggiornando il lavoro di monitoraggio dei fossi sul lago di Bracciano iniziato a novembre 2017, completando contemporaneamente l'installazione della prima stazione per il monitoraggio di idrometria, pluviometria ed evapotraspirazione del Lago di Martignano.

"La conferma dello stop ai prelievi è una condizione imprescindibile grazie alla quale il lago è lasciato alle sue oscillazioni naturali - dichiara Lorenzetti - e che permetterà da un lato di procedere al monitoraggio e alla valutazione puntuale degli effetti negativi prodotti dalla crisi idrica sull'ecosistema lacustre e dall'altro di concentrarsi sul rilancio dell'immagine del territorio. Il lago di Bracciano - continua Lorenzetti - ha mantenuto inalterata la sua bellezza e la sua attrattività turistica, così come inalterata è l'ottima qualità dei servizi offerti dalle strutture ricettive presenti sul territorio".

Tags:
lago di braccianosiccitàacquaprelieviaceavirginia raggimartignanom5scampidoglioregione lazionicola zingaretti
Loading...





Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Elezioni Roma, sul dopo Gentiloni la sinistra divisa su Cuperlo candidato

Elezioni Roma, sul dopo Gentiloni la sinistra divisa su Cuperlo candidato

i più visti
i blog di affari
L'emergenza climatica? Forse una notizia del diavolo
di Ernesto Vergani
I ladri non sono tutti neri
di Mariella Colonna
Accordo Brexit: Belfast esce con l'UK rimanendo in una zona tariffaria unica
di Bepi Pezzulli

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.