A- A+
Roma
Lago di Bracciano, recuperati 51 centimetri dopo la siccità dell'estate scorsa

Buone notizie per il Lago di Bracciano: dopo la siccità della scorsa estate che ha rischiato di compromettere l'ecosistema, ora il lago ha recuperato 51 centimetri.

 

Il bacino è stato al centro delle polemiche di agosto, coi prelievi di Acea che per portare l'acqua nelle case dei romani hanno messo a dura prova il lago.Dopo il record storico negativo di -198 centimetri raggiunto il 29 novembre 2017, il lago ha recuperato poco meno di un metro grazie alle piogge e all'assenza di prelievi. Questo nonostante l'assenza di precipitazioni dell'ultima settimana, cosa che a maggior ragione ha fatto gioire gli studiosi.

Negli ultimi 7 giorni, addirittura, il livello idrometrico del bacino è aumentato di un centimetro esatto, grazie alle entrate superficiali e sotterranee successive alle precipitazioni dei giorni precedenti.

“Al momento quindi il livello si attesta sui -147 cm rispetto allo zero idrometrico”, lo riferisce il presidente del Parco Lago di Bracciano e Martignano, Vittorio Lorenzetti, alla vigilia della sentenza del Tribunale Superiore delle Acque Pubbliche sul ricorso presentato da Acea Ato2 Spa e confermato da Raggi, contro la determinazione regionale del 29 dicembre 2017 che regola e limita i prelievi di acqua potabile dal Lago di Bracciano.

In questi mesi il Parco, in collaborazione con Enea e con il geologo Alessandro Mecali, al fine di incrementare i dati a disposizione, sta aggiornando il lavoro di monitoraggio dei fossi sul lago di Bracciano iniziato a novembre 2017, completando contemporaneamente l'installazione della prima stazione per il monitoraggio di idrometria, pluviometria ed evapotraspirazione del Lago di Martignano.

"La conferma dello stop ai prelievi è una condizione imprescindibile grazie alla quale il lago è lasciato alle sue oscillazioni naturali - dichiara Lorenzetti - e che permetterà da un lato di procedere al monitoraggio e alla valutazione puntuale degli effetti negativi prodotti dalla crisi idrica sull'ecosistema lacustre e dall'altro di concentrarsi sul rilancio dell'immagine del territorio. Il lago di Bracciano - continua Lorenzetti - ha mantenuto inalterata la sua bellezza e la sua attrattività turistica, così come inalterata è l'ottima qualità dei servizi offerti dalle strutture ricettive presenti sul territorio".

Tags:
lago di braccianosiccitàacquaprelieviaceavirginia raggimartignanom5scampidoglioregione lazionicola zingaretti




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

A Milano-Cortina le Olimpiadi 2026, Roma spera negli Europei di nuoto 2022

A Milano-Cortina le Olimpiadi 2026, Roma spera negli Europei di nuoto 2022

i più visti
i blog di affari
Milano. Al Just Cavalli giovedì 27 giugno nuova "Food Experience"
di Paolo Brambilla - Trendiest
Azimut punta sul mercato reale per far crescere i rendimenti
di Paolo Brambilla - Trendiest
A Milano proposta la prima tessera per premiare i comportamenti virtuosi
di Paolo Brambilla - Trendiest

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.