A- A+
Roma
Legate e stuprate in un bosco, rom condannati per violenza su due 14enni

Legate e stuprate in un bosco del Collatino, periferia est, poi minacciate di morte. Condannati per violenza sessuale su due minorenni i giovani rom Mario Seferovic e Maikon Halilovic.

 

I due ventenni, rispettivamente condannati a 6 anni e a 5 anni e sei mesi, avevano abusato delle due ragazze, conosciute sui social e poi adescate. Le giovani romani, entrambe di 14 anni, erano inoltre state rilasciate, poi minacciate di morte in caso di denuncia. Per i due rom provenienti dal campo di via Salone, il procuratore aggiunto Maria Monteleone aveva sollecitato una condanna a 10 anni. Il giudice ha inoltre disposto una misura di sicurezza di 1 anno a carico dei condannati da applicare al termine della pena. I due dovranno informare le autorità di pubblica sicurezza dei loro spostamenti.

Commenti
    Tags:
    abusisessoviolenzastuprocondannaromroma







    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Europee, Olimpia Troili sexy candidata Pd: "Foto in bikini? Nulla di male"

    Europee, Olimpia Troili sexy candidata Pd: "Foto in bikini? Nulla di male"

    i più visti
    i blog di affari
    Ambiente, Zingaretti e l'epico errore nei manifesti. Pd sempre più tragicomico
    di Diego Fusaro
    Siri-Raggi, Di Maio vince il piatto scoprendo così il bluff di Salvini
    di Angelo Maria Perrino
    Ancip. Curarsi con l'ossigeno: quando ricorrere alla medicina iperbarica - OTI

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.