A- A+
Roma
Locanda dei Girasoli, gara di solidarietà dopo il furto: appello per 2 pullman

La Locanda dei Girasoli lancia l'appello: dopo il furto, i ragazzi chiedono aiuto tramite una raccolta fondi per il rilancio del ristorante.

 

Nato grazie alla passione di alcuni genitori, desiderosi di far lavorare i propri figli con sindorme di down, oggi il locale vanta 18 persone, anche con diverse disabilità, nonostante le difficoltà. Ultima nell'ordine il furto di incassi, computer e stampanti per un valore di oltre duemila euro. Ma i ragazzi e le ragazze del ristorante non si sono abbattuti, anzi hanno rilanciato con una raccolta fondi per acquistare due nuovi mezzi di trasporto e dare nuova vita al loro progetto professionale: “Avremmo bisogno di un minivan coibentato per il trasporto degli alimenti e di un van da 7/8 posti idoneo per lo spostamento durante le nostre trasferte e gli eventi – raccontano – Il minivan verrà impiegato per fornire un servizio di catering/eventi, sia su Roma che in altre location”.

La campagna di raccolta fondi è raggiungibile al link www.gofundme.com/locandadeigirasoli

Commenti
    Tags:
    locanda dei girasoliappellofurtiladrisolidarietàraccolta fondiroma




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Regione Lazio Pd-M5S, furia Pirozzi: “Il più pulito in Consiglio ha la rogna”

    Regione Lazio Pd-M5S, furia Pirozzi: “Il più pulito in Consiglio ha la rogna”

    i più visti
    i blog di affari
    ISAGRO quotata in Borsa al segmento STAR rinnova la sua strategia espansiva
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    Salvini dal Papeete a Pontida: l'autunno caldo del Capitano
    di Maurizio de Caro
    Hai anche tu una memoria che continua a peggiorare?
    di Massimo De Donno

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.