A- A+
Roma
M5S: il vicesindaco di Roma Frongia si “innamora” di una vedova ottantenne

Nuovo Stadio, M5S di opposizione e Movimento Cinque Stelle di Governo. In appena due anni si è passati dal maglioncino da barricadero “curato” al completo scuro e la cravatta. E' la metamorfosi di Daniele Frongia, brillante consigliere comunale di opposizione con Ignazio Marino e oggi vicesindaco compassato ed equilibrato.

 


Così equilibrato che in appena due anni è passato dalla demonizzazione del Nuovo Stadio della Roma “all'amore ultraterreno” per le proprietà a Tor di Valle della vedova Armellini. Un cambio di marcia che si può giustificare solo col motore di un sentimento verso la signora e verso i romani. Un po' meno per gli attivisti che hanno puntato su di lui. Se il Cinque Stelle punta tutto sulla comunicazione digitale, accade che ne rimanga anche vittima. Così la Rete conserva due video del vicesindaco Frongia che ben testimoniano come la coerenza di ieri sia passata in cavalleria per far posto ad interesse affettuoso per l'opera e fa dimenticare le parole al vetriolo contro la vedova Armellini.

“Lo stadio della Roma è un regalo ai poteri forti”.
E' il Natale del 2014 e il Consiglio Comunale si appresta a votare la delibera sulla pubblica utilità dello stadio di Tor di Valle. Accanto a Frongia siedono Stefàno e la futura sindaco Virginia Raggi. Ecco uno stralcio dell'intervento di Daniele Frongia: “Di chi sono le aree? Al 10 per cento del proponete, il 40 è pubblico il resto è della Immobil 15 Srl si trova in Lussemburgo ed è di proprietà di una signora di 80 anni ed è la vedova Armelllini. Avete tutti ricevuto la diffida dell'avvocato Pallottino che prende la istanza dalla “delibera porcata” che spiega bene che i valori dell'area di Armellini vanno ricontrattati...”. E giù una valanga di improperie contro le nefandezze urbanistiche della famiglia Armellini.


“Lo Stadio è un progetto Comune”
E' il 15 novembre del 2016. Con un look da manager, Frongia interviene sullo stadio e cancella le “porcate”, e la vedova Armellini. Così sentenzia e rassicura la città: “L'obiettivo comune è di portare avanti il progetto dello stadio. I proponenti hanno illustrato nel dettaglio molti progetti e come amministrazione abbiamo formulato domande, continueremo a lavorare insieme, con ulteriori incontri nel rispetto dei tempi della conferenza dei servizi”.

Tags:
m5scomune di romavicesindaco romaarmellininuovo stadiotor di valledaniele frongiavirginia raggi






Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Capannelle, just cavalli e corse. Grazie agli arabi rivive l'ippodromo di Roma

Capannelle, just cavalli e corse. Grazie agli arabi rivive l'ippodromo di Roma

i più visti
i blog di affari
Scontro Murgia-Salvini, tutto è relativo, ma no ai luoghi comuni
di Ernesto Vergani
Notre Dame teatro del pensiero superfluo. Tutti esperti d'arte improvvisati
di Maurizio de Caro
Pasqua e ponti primaverili, la Puglia nelle mete preferite dagli stranieri
di Mariella Colonna

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.