A- A+
Roma
Mafia Capitale, Raggi avverte: “Tenere barra dritta sulla legalità"

Riconosciuto il 416bis per Buzzi e Carminati, torna l'incubo Mafia Capital. Il sindaco Virginia Raggi, presente a Rebibbia durante la lettura della sentenza, lancia l'allarme.

 

Non solo illeciti e corruzione, ma una vera e propria associazione mafiosa. A commentare il "ribaltone" della terza corte d'Appello il sindaco Raggi, presente nell'aula buker di Rebibbia: "Questa sentenza conferma la gravità di come il sodalizio tra imprenditoria criminale e una parte della politica corrotta abbia devastato Roma - ha dichiarato la Raggi - Conferma, qualora ce ne fosse ancora bisogno, che bisogna tenere la barra dritta sulla legalità. È quello che stiamo facendo e continueremo a fare per questa città e i cittadini".

Commenti
    Tags:
    mafia capitaleprocessosentenzaappellobuzzicarminatiraggiromapoliticam5s


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Basta nudo di donna, l'arte delle fotografia va oltre il Frutto Proibito

    Basta nudo di donna, l'arte delle fotografia va oltre il Frutto Proibito

    i più visti
    i blog di affari
    Le marchette di Maurizio Martina
    di Angelo Maria Perrino
    L'Associazione Milano Vapore propone programmi culturali innovativi in città
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    La vignetta: quelli del Pd? Bestie rare...

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.