A- A+
Roma
Manifesti ProVita a Roma, Raggi ordina la rimozione: “Offendono i cittadini”

Manifesti ProVita contrari al regolamento, in materia di pubbliche affissioni,  del Comune. Raggi ne chiede la rimozione: "Offendono tutti i cittadini".

 

Un bambino dentro un carrello, con tanto di codice a barre, guidato da due uomini e la scritta: "Due uomini non fanno una madre".  I manifesti dell'associazione onlus ProVita finiscono al centro della polemica ed il sindaco Virginia Raggi prende posizione, schierandosi contro la campagna pubblicitaria. Il messaggio e l'immagine non sarebbero poi mai stati autorizzati da Roma Capitale e dal Dipartimento di competenza, ed infatti violerebbero le norme previste in matera che vietano " espressamente esposizioni pubblicitarie dal contenuto lesivo del rispetto di diritti e libertà individuali".
 

Il sindaco Raggi ha quindi dichiarato: “La strumentalizzazione di un bambino e di una coppia omosessuale nell’immagine del manifesto offendono tutti i cittadini”.

Commenti
    Tags:
    manifestoprovitagayutero in affittoraggiomossessualiroma







    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Raggi, riscossa social: “M5S sotto attacco, ma non si torna al passato”

    Raggi, riscossa social: “M5S sotto attacco, ma non si torna al passato”

    i più visti
    i blog di affari
    Timati, mr. Black Star, al Just Cavalli domenica 31 marzo 2019
    Milano, il ritorno della contemporary art
    di Milo Goj
    Un Archivio per l'Opera Omnia del Maestro Meneghetti
    di Milo Goj

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.