Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

Medicina Solidale:”Il Campidoglio abbandona i poveri. Non si possono curare”

Il nuovo appello a pochi giorni dalla Giornata dei Poveri voluta dal Papa

Medicina Solidale:”Il Campidoglio abbandona i poveri. Non si possono curare”

A pochi giorni dalla Giornata dei Poveri voluta da Papa Francesco, Medicina Solidale ne approfitta per lanciare un nuovo appello per i meno fortunati dopo la chiusura dei 6 ambulatori della Capitale: “A Roma ancora una volta si sta scrivendo una delle più brutte pagine della storia recente a danno di oltre 15 mila poveri delle periferie che non potranno più curarsi”, scrivono in un comunicato.

 

“Dopo la chiusura forzata dei 6 ambulatori di strada di Medicina Solidale, da Tor Bella Monaca a Piazza caduti della Montagnola fino a quello sotto il colonnato di San Pietro, a causa di un contenzioso con la Regione Lazio che si sta risolvendo, ora la burocrazia di Roma Capitale e il silenzio assordante dell’assessore Baldassarre sta sentenziando la definitiva chiusura di questo servizio capillare e a costo zero per l’amministrazione pubblica", si legge nella nota.

“Da prima dell’estate - spiega Lucia Ercoli, direttore sanitario dei Medicina Solidale - abbiamo incontrato tre volte l’assessore, le abbiamo inviato tutta la documentazione. Ad oggi dopo oltre un mese e dopo avere le spiegato l'urgenza di riaprire non abbiamo avuto nessun tipo di riscontro nemmeno con una risposta negativa”.
”La nostra sede madre a Tor Bella Monaca - aggiunge Ercoli - è di proprietà comunale e come da legge per avere le autorizzazioni regionali per l’esercizio della nostra attività occorrono i documenti per l’accatastamento dell’immobile. Al momento questi documenti sono scomparsi nel buco nero degli archivi di Roma Capitale. Senza questo passaggio burocratico le mamme, i bambini e tanti cittadini non potranno più accedere alla nostre cure gratuitamente. Abbiamo chiesto disperatamente alla Baldassarre di aiutarci in questo complicato cammino burocratico, ma non si è degnata nemmeno di risponderci”.

Ercoli ha poi criticato l'amministrazione M5S minacciando manifestazioni sotto al Palazzo Senatorio: ”Se questo stile è il nuovo che avanza nella nostra città, ci permettiamo di esprimere molte riserve. Saremo costretti a portare i nostri assistiti in piazza del Campidoglio dove effettueremo le viste mediche”.

 


In Vetrina

Isola dei famosi 2018: liti, amore, fantasmi e... ISOLA DEI FAMOSI 2018 NEWS

In evidenza

Onestini e Ivana, rivelazione "Primo bacio grazie a Tonon"
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare

Motori

Dacia Duster, tutta nuova

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.